Arriva You Tube a Pagamento ($9,99 al mese)

0

 Ecco la  nuova funzionalità che renderà giustizia (dicono) a interpreti e autori visualizzando i crediti dei brani musicali abbinati ai video (ufficiali e non) presenti nell’immenso catalogo online, è di oggi, giovedì 17 maggio, la notizia dell’imminente arrivo di un nuovo servizio di streaming musicale targato YouTube.

L’annuncio, il colosso informatico, l’ha dato sul suo blog ufficiale: il 22 maggio verrà presentato YouTube Music, un nuovo servizio “fatto per la musica”, assicura nella nota della controllata di Google, che concentrerà in una sola piattaforma playlist, canali tematici e monografici, ricerche sul catalogo e performance dal vivo.

Quello che non viene detto apertamente è che la versione free sarà talmente zeppa di pubblicità che per frustrazione sarete costretti a passare alla versione Premium, senza pubblità alla modica cifra di ),99 dollari al mese

Il servizio sarà fruibile per mezzo di una nuova app che aggregerà tutti i contenuti, rendendo più agevole l’accesso ai brani – che potranno essere cercati anche per mezzo di descrizioni o parole chiave, oltre che con il titolo e l’interprete – e a contenuti esclusivi.

YouTube Music sarà reso disponibile sia in forma gratuita, sia come YouTube Premium, “nuova forma di YouTube Red”, al costo di 9,99 dollari al mese (per gli iscritti a YouTube Red: per i nuovi abbonati la quota salirà a 11,99 dollari al mese): la versione premium, oltre all’eliminazione della pubblicità, offrirà anche informazioni extra sui brani, ulteriori contenuti esclusivi e possibilità di download per l’utilizzo offline.

Condividi

Lascia una risposta