Il film su Freddie Mercury nelle sale italiane dal prossimo 29 novembre

0

Verrà distribuito a partire dal 29 novembre nelle sale della Penisola da 20th Century Fox Italia “Bohemian Rhapsody”.

Il biopic diretto da Bryan Singer (sostituito in corso d’opera dal collega Dexter Fletcher, ma accreditato come regista principale dopo una lavorazione lunga e travagliata) incentrato sulla figura del compianto frontman e leader dei Queen Freddie Mercury e della sua attività con la band di Brian May, Roger Taylor e John Deacon: la pellicola debutterà sul grande schermo di Gran Bretagna e Stati Uniti, il 2 novembre, per poi raggiungere i mercati internazionali.

Rami Malek, L’attore americano di origini egiziane  interpreta Freddie Mercury.  Brian May è stato interpretato da Gwilym Lee, Roger Taylor da Ben Hardy e John Deacon da Joseph Mazzello. Nel cast è presente anche Mike Myers, celebre per aver intepretato il ruolo del protagonista nelle saghe cinematografiche di “Fusi di testa” e “Austin Powers”. Tra i produttori della pellica, oltre agli stessi May e Taylor, c’è anche la star di Hollywood Robert De Niro.

Barley Arts annuncia, per la prossima stagione teatrale, un nuovo allestimento italiano del musical con i successi di Freddie Mercury e la sua band.

A nove anni di distanza dal debutto del 2009, We Will Rock You è pronto a tornare sulle scene italiane con una produzione nuova e completamente originale sia nella regia (a cura di Tim Luscombe) sia nella scenografia e coreografie, oltre che nel cast e musicisti. Il tour del musical partirà a ottobre.

 

Ambientato in un futuro orwelliano, su un pianeta dove regna l’omologazione sociale e del pensiero e in cui la musica è sconosciuta e gli strumenti musicali sono stati messi al bando, lo spettacolo ha debuttato al Dominion Theatre di Londra nel 2002, rimanendo in scena 12 anni consecutivi: uno standard elevato per l’Italia, ma anche per Broadway.(tearo.it)tour

A dare voce ai più grandi successi dei Queen (da Radio Ga-Ga, a Bohemian Rhapsody) saranno un nuovo Galileo e una nuova Scaramouche, nuovi Khashoggi, Britney, Oz, Pop, e non solo. Le audizioni per selezionare il nuovo cast, inclusi i musicisti e il corpo di ballo, partiranno mercoledì 16 maggio a Milano.
Tutti i dettagli e le informazioni su come candidarsi sono disponibili al sito www.wewillrockyou-themusical.it.
Oltre 4600 rappresentazioni, per un totale di 6 milioni di spettatori: questi i numeri di We Will Rock You, il musical ideato dagli stessi Queen, Brian May e Roger Taylor, insieme allo scrittore Ben Elton, che per oltre 12 anni ha dominato il programma del Dominion Theatre di Londra

Condividi

Lascia una risposta