Jack White: esibizione a sorpresa in un liceo

0

Performance a sorpresa di Jack White che ha tenuto un set improvvisato  live alla Woodrow Wilson High School di Washington. Il set ha avuto una durata di circa 45 minuti e – come riporta setlist.fm – ha cantato otto brani.

L’ex White Stripes si è esibito su un palcoscenico improvvisato fuori dalla scuola, sui gradini, durante la pausa pranzo dei ragazzi. In chiusura, come potete vedere più sotto, White ha proposto la classica “Seven nation army”, invitando i ragazzi ad unirsi a lui.

Come ha spiegato il preside della scuola Kimberly Martin: “Sapevano che avevamo questo grande spazio nell’atrio e pensavano che quello potesse essere un posto appropriato per allestire uno spettacolo”. Gli studenti erano all’oscuro della sorpresa, solo il preside e un altro dirigente scolastico ne erano a conoscenza e hanno mantenuto, come si conviene, il più assoluto riserbo.

White è cresciuto in un quartiere di Detroit in cui a un certo punto si è ritrovato a essere uno dei pochi bianchi a scuola. «Ho capito cosa vuole dire essere una minoranza», dice. Soltanto i suoi fratelli condividevano il suo amore per il rock&roll. In casa c’erano sempre strumenti, come ricorda suo nipote Ben Blackwell che lavora con lui alla Third Man. «Mi ricordo che quando avevo sei anni Jack mi faceva camminare tra gli strumenti, citandomi i nomi dei Led Zeppelin».

Condividi

Lascia una risposta