Jeff Beck: Tour USA e tre date in Italia a giugno

0

Jeff Beck, sarà a giugno in concerto in Italia. Accompagnato sul palco da Vinnie Colaiuta alla batteria e dalla bassista Tal Wilkenfeld.

Si esibirà il 23 giugno a Gardone Riviera (Bs) nell’ambito del Festival del Vittoriale Tener-a-mente, il 24 sarà al Teatro Romano di Ostia Antica all’interno del Rock in Roma e chiuderà il passaggio nel nostro paese il 25 giugno allo Stupinigi Sonic Park di Nichelino (To).

I biglietti sono in vendita a partire da sabato 10 febbraio sul circuito Ticketone.

Beck, in particolare, si dimostrò un abile show man e nella formazione, assieme a Jimmy Page, appare anche nel film cardine della Swinging London: Blow-Up del 1966, in cui gli Yardbirds girarono alcune sequenze nelle quali Beck sfascia una chitarra (ad imitazione di Pete Townshend degli Who, scelti in un primo tempo per la pellicola di Antonioni).

Jeff Beck e Paul Rodgers hanno annunciato che si uniranno le forze per il “Stars Align Tour”, la loro uscita estiva co-headliner con Ann Wilson delle Heart. Prodotto da Live Nation, l’uscita prende il via il 18 luglio a West Valley City, nello Utah, e si fermerà nelle città degli Stati Uniti e del Canada, tra cui Los Angeles, Dallas, St. Louis, Chicago, Toronto, Tampa e altro ancora.

I biglietti saranno in vendita al pubblico per il “Stars Align Tour” a partire da venerdì 2 febbraio alle 10:00 tramite LiveNation.com. Citi® è la carta di credito presale ufficiale per il tour. Pertanto, i titolari di carte Citi® potranno acquistare biglietti prevendita statunitensi a partire da mercoledì 31 gennaio alle 12:00 pm ora locale fino a giovedì 1 febbraio alle 22:00 ora locale tramite il programma Citi’s Private Pass®. Per informazioni dettagliate sulla prevendita, visitare www.citiprivatepass.com.

 

“Mi diverto sempre a fare un giro negli Stati Uniti d’estate e unirmi a Paul, e Ann Wilson, dovrebbe essere una serata emozionante”, ha dichiarato Jeff Beck.

Nel 1966 Beck condivise il proprio ruolo di chitarra solista degli Yardbirds con Jimmy Page. Con il gruppo riuscì a incidere un unico album, Roger the Engineer (1966); dopo 18 mesi, adducendo motivi di salute, abbandonò.L’anno successivo Beck fondò una nuova band, chiamata Jeff Beck Group; includeva Rod Stewart alla voce, Ron Wood al basso, Nicky Hopkins al pianoforte e Mick Waller alla batteria.

Condividi

Lascia una risposta