Jimi Hendrix: all’asta la carta di arresto firmata dal chitarrista

0

Una carta di arresto canadese compilata dopo che Jimi Hendrix è stato accusato di possesso di droghe nel 1969 andrà all’asta per oltre $ 14.000.Dopo essere arrivato all’aeroporto internazionale di Pearson, un agente doganale ha trovato una piccola quantità di eroina e hashish nel bagaglio di Jimi Hendrix.

Alla fine del processo, il chitarrista statunitense (che aveva dichiarato di non sapere che la droga fosse stata messa nelle sue borse) è stato ritenuto non colpevole.

Il documento è stato completato il 3 maggio 1969, dopo che Hendrix è stato detenuto nell’aeroporto internazionale di Toronto Pearson, a causa di piccole quantità di eroina e di hash trovati nel suo bagaglio. Nel processo successivo, dove ppoteva essere incriminato fino a 20 anni di carcere per ogni accusa, è stato dichiarato non colpevole dopo aver sostenuto di non essere a conoscenza del fatto che la droga fosse stata messa nelle sue borse.
Bobby Livingston, vicepresidente esecutivo dell’asta RR, ha dichiarato che la foto segnaletica di Hendrix è stata venduta per $ 14.000 nel 2006. Si aspetta che la carta di arresto  valga la stessa somma.

Jimi, non sarebbe mai diventato un musicista senza droghe. Prima di diventare una star, Hendrix era nell’esercito. È stato espulso, anche se, in parte a causa delle droghe, il suo comandante l’ha catturato nella latrina, dove aveva fumato erba e si  era masturbato in servizio.

Dopo aver lasciatol’esercito, Hendrix divenne una rockstar e le sue dipendenze da droga divennero più grandi. Ad un certo punto, alla fine degli anni ’60, venne sequestrato da alcuni tossici.. Stava camminando per le strade in cerca di droga e ha incontrato un gruppo di ragazzi che gli  hanno promesso di averne  casa loro. Hendrix andò con loro, ma quando arrivò venne chiuso a chiave in una stanza. I ragazzi chiamarono il suo manager chiedendo un riscatto.

Il manager di Hendrix, invece mandò un boss chiamato Joe Roberts che  spaventò i ragazzi facendosi ridare  Hendrix per poi fornire,  “un pestaggio che non avrebbero mai dimenticato”.

 

 

 

Condividi

Lascia una risposta