McCartney: Sto per pubblicare un nuovo album “Finger Crossed?”

0

Gli aneddoti di McCartney sono un estratto del libro di Philip Norman:  “Sto per pubblicare un nuovo album, sto facendo gli ultimi ritocchi al momento”.

  McCartney in precedenza ha confermato le sessioni con il produttore di Adele Greg Kurstin. “Lo adoro e poi spero che anche i fan lo adoreranno”, ha detto McCartney. “Mi piacerebbe fare un album davvero fantastico, con le dita incrociate, ma le dita incrociate potrebbero essere un titolo. ( Finger Crossed)

” Paul è stato uno dei bassisti più innovativi che abbia mai suonato il basso, e metà della roba che si sente ora viene strappata direttamente dal periodo dei Beatles. Era timido riguardo al suo modo di suonare il basso. È egocentrico su tutto il resto, ma il suo modo di suonare il basso è sempre un po ‘timido. È un grande musicista che suona il basso come poche altre persone potrebbero interpretarlo. (John Lennon 1980)

Nonostante una carriera post-Beatles che ha prodotto “solo” 17 album e altri sette con la sua band Wings, McCartney si è sentito un musicista quando i Beatles si sono separati nel 1970.

A partire dal “Non so come qualcuno possa aver vissuto con me,” disse di Linda, che morì nel 1998.  Mentre i Beatles conquistano il mondo e McCartney viene salutato come un genio, come il suo biografo Philip Norman scrive.

Può dirti che “Hello, Goodbye” è stato inventato sul posto  o che “Good Day Sunshine” è stato ispirato da “River Deep, Mountain High” di Ike e Tina Turner.

O anche che la band, che l’ex Beatle aveva messo in piedi  con sua moglie Linda, ha avuto una serie di colpi fortunati tra cui Mull of Kintyre e Live and Let Die che ha vinto sei premi Grammy, e Band on the Run che ha avuto un ottimo accoglienza e ancora oggi se Paul suona dal vivo parecchi dei brani del disco.
Ma nonostante questo successo,  iWings sono sempre stati molto ridicolizzati . Ed ora sembra che Sir Paul sia d’accordo con i suoi critici.

paul

Parlando all’emittente John Wilson di fronte a un pubblico che includeva Brad Pitt, James Bay e Paul Weller presso gli studi di Maida Vale della BBC, McCartney ha dichiarato:

“Eravamo terribili. Non eravamo un buon gruppo. La gente ha detto: ‘Beh, Linda non può suonare le tastiere’, ed era vero. Ma sai, anche Lennon non sapeva suonare la chitarra quando abbiamo iniziato. Sapevamo che Linda non poteva suonare, ma abbiamo imparato. Abbiamo avuto alcune esperienze divertenti. Guardandomi di nuovo indietro, sono davvero contento di averlo fatto. ”

 

 

 

 

McCartney è tornato alla Top 5 nel 2015 con”FourFiveSeconds”, una collaborazione con Rihanna e Kanye West. . Altri biografi hanno notato l’infedeltà di Paul durante il suo fidanzamento con l’attrice Jane Asher, ma Norman. Ad un certo punto tre diverse fidanzate vivevano nella villa di scapoli di McCartney, fino all’arrivo di Linda Eastman che disperse la competizione.

Attualmete Macca era stato attaccato dalla stampa australiana per  continuare a cantare le sue canzoni nel tono originale, spesso stonando, ma, nel frattempo invece i giornalisti e critici sono stati entusiasti della sua performance a Miami: basta guardare le   canzon    e vedrete da soli che il vecchio Macca è ancora in grado reggere il palco ed emozionare i suoi fan, raccogliendo 4 generazioni di ammiratori. dai 16 ai 75 anni , ballano tutti. C’è qualcosa che non torna se i suoi concerti sono tutti sold out.

Certamente dopo una carriera che lovede cantare da oltre 60 anni è naturale che la voce possa incrinarsi ma i fan, che hanno tempestato il post di Videomuzic su FB, hanno detto all’unisono che loro le canzoni le vogliono ascoltare in quella tonalità originale. Non fa niente se ci sono cali di voce. ma poi ci sono questi cali? Effettivamente  le aperture dei suoi concerti, già da alcuni anni, offrono dei voice breaks, ma  sembra essere più un fatto emotivo, anche perché per le tre ore di durata dei suoi concerti, McCartney ” sfonda la platea”  con un rock sempre tirato.

 

Condividi

Lascia una risposta