Menu di Pasqua vegetariani degli chef – video ricette

0

Per una Pasqua senza sensi di colpa proponiamo un menu senza carne, ma rispettoso della tradizione. 

Uova: riempirle  con il tonno   decorarle con capperi e ciuffetti di maionese, oppure con acciughine e prezzemolo.  Per la torta pasqualina, che ricetta originale — risalente forse addirittura al 1400 — vuole con trentatrè strati (quanti gli anni di Cristo) di pasta sfoglia e un ripieno a base di bietole e/o carciofi, mentre varianti più recenti hanno aggiunto, in alternativa, gli spinaci. Un piatto unico in realtà, ideale anche per il picnic di Pasquetta.
Primo piatto  paste al forno, da preparare il giorno prima: lasagne rosse con asparagi oppure cannelloni vegetariani al sugo

 

 

 

Preparazione ragù vegetariano al Seitan

1) Rosola 150 g di verdure per soffritto surgelate con 1/2 dl di olio, 1 foglia di alloro e 2 foglie di salvia in una casseruola.

2) Unisci 500 g di seitan tagliato a dadini e sfumate con 1 dl di vino bianco. Abbassa la fiamma al minimo, aggiungi 400 g di pomodori pelati spezzettati e fai cuocere per 40 minuti.

3) Unisci di tanto in tanto poco brodo bollente. Aggiungi il sale, pepe e noce moscata e fai cuocere per altri 20 minuti. Usa il ragù per condire pasta corta.

 

  • Bruschette fave e robiola, con scorza di limone
    AGF
    Una versione elaborata della classica accoppiata fave e formaggio. Veloci da preparare e fresche, sono un ottimo antipasto. Per consumarle crude scegliete le fave più giovani e morbide. Ps per chi guarda alla linea: sono i legumi meno calorici, ma tra i più nutrienti.

 

 

 

 

 

Condividi

Lascia una risposta