Meta-Moro vincono il festival

0

Secondo posto agli Stato Sociale, terza Annalisa

La 68esima edizione del Festival di Sanremo si è ufficialmente conclusa con la vittoria di Ermal Meta e Fabrizio Moro. Al secondo posto, dopo di loro, Lo Stato Sociale con “Una vita in vacanza” e al terzo Annalisa con “Il mondo prima di te”. Sono stati inoltre conferiti il Premio della Critica “Mia Martini” a Ron con “Almeno Pensami” e il Premio “Sergio Endrigo” per la miglior interpretazione a Ornella Vanoni. Gli altri premiati sono Lo Stato Sociale per “Una vita in vacanza” dalla Sala Stampa Lucio Dalla, Mirkoeilcane ha invece ricevuto il Premio Sergio Bardotti per il Miglior Testo dalla Giuria degli Esperti, Max Gazzè ha giustamente ottenuto dall’Orchestra del Festival il Premio Giancarlo Bigazzi per la Miglior Composizione Musicale e infine Ermal Meta e Fabrizio Moro sono stati premiati anche con il Premio Tim Music per il brano più ascoltato sull’app di Tim nella settimana della gara.

I restanti Big si sono posizionati in classifica come segue:
4° Ron, “Almeno Pensami”
5° Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico, “Imparare ad Amarsi”
6° Max Gazzè, “La Leggenda di Cristalda e Pizzomunno”
7° Luca Barbarossa, “Passame er sale”
8° Diodato e Roy Paci, “Adesso”
9° The Kolors, “Frida (Mai, Mai, Mai)”
10° Giovanni Caccamo, “Eterno”
11° Le Vibrazioni, “Così Sbagliato”
12° Enzo Avitabile e Peppe Servillo, “Il coraggio di ogni giorno”
13° Renzo Rubino, “Custodire”
14° Noemi, “Non smettere mai di cercarmi”
15° Red Canzian, “Testimone del tempo”
16° Decibel, “Lettera Dal Duca”
17° Nina Zilli, “Senza appartenere”
18° Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, “Il segreto del tempo”
19° Mario Biondi, “Rivederti”
20° Elio e le Storie Tese, “Arrivedorci”

Condividi

Lascia una risposta