Morta Dolores O’Riordan: la cantante dei Cranberries: 46 anni

0

Lo ha riferito in una nota Lindsey Holmes, manager dell’artista irlandese, che nel 2017 aveva annullato il tour europeo: “È scomparsa all’improvviso a Londra, i familiari sono devastati”. Con ‘Zombie’ ha segnato un decennio. E si indaga su una morte al momento improvvisa e “inspiegabile”. Mentre dal passato riaffiora il lato più oscuro dell’esistenza della cantante e un tentativo di suicidio

La notizia resa nota dall’agente: Dolores stava registrando a Londra. «I familiari sono devastati», si legge nel comunicato. L’estate scorsa la band aveva sospeso il tour europeo a causa dei problemi di salute della cantante

Il sito del “Birmingham Post” pubblica le prime, scarne notizie sulla morte di Dolores O’Riordan, la cantante dei Cranberries, e lo fa riferendo una dichiarazione di un portavoce della Polizia Metropolitana di Londra.

 

“La Polizia è stata chiamata alle 9,05 del mattino di lunedì 15 gennaio in un hotel di Park Lane, W1. Sulla scena del fatto è stato trovata una donna fra i quaranta e i cinquant’anni, morta. Al momento il caso è trattato come ‘morte senza evidenti motivi’. Le indagini sono in corso”.

La notizia è stata confermata dal suo pubblicista in una dichiarazione, ma nessuna causa di morte è stata ancora annunciata. O’Riordan, che ha dovuto cancellare un tour con  i Cranberries  nel 2017 a causa di un problema alla schiena, era stata a Londra per una sessione di registrazione.

La polizia di Londra ha detto che una donna di 40 anni è stata trovata morta nella sua stanza d’albergo a Londra lunedì mattina, e che la morte è “inspiegabile”, riferisce la Reuters.

Lunedì su Twitter, The Cranberries ha detto che i membri della famiglia di O’Riordan sono “devastati” dalle notizie e hanno richiesto la privacy.

La sig.ra O’Riordan ha scritto testi e spesso musica per i successi dei Cranberries degli anni ’90, tra cui “Linger” (che rimase sulla classifica Hotboard di Billboard per 24 settimane) e “Dreams”, che proclamava sia la vulnerabilità che la fermezza. È stata l’unica scrittrice del più rumoroso e arrabbiato “Zombi”, una risposta a un bombardamento terroristico dell’esercito repubblicano irlandese nel 1993.

L’ex chitarrista dei Kinks Dave Davies ha scritto su Twitter lunedì: “Sono davvero scioccato dal fatto che Dolores O’Riordan sia “passata” così all’improvviso – le parlavo un paio di settimane prima di Natale sembrava felice e stare bene – abbiamo persino parlato di scrivere qualche canzone insieme – diomisericordioso  la benedica. ”

 

Condividi

Lascia una risposta