Rock And Roll Hall Of Fame: video delle rock star

0

Fra i momenti più emozionanti anche il ricordo di Chris Cornell mentre hanno fatto discutere l’esclusione di Depeche Mode, Rage Against The Machine e Radiohead.

Attualmente possono essere proposti per l’ammissione alla Hall of Fame singoli artisti, o gruppi, solamente dopo che siano trascorsi 25 anni dalla loro prima incisione. Le nomine sono rivolte a coloro che hanno giocato un ruolo di significativa influenza nella storia del rock and roll. La Hall of Fame si compone di quattro categorie: PerformersNon-PerformersEarly Influences e Sidemen (quest’ultima dal 2000).

Tra i momenti più toccati dell’ultima edizione della cerimonia per l’introduzione dei nuovi nomi nella Rock and Roll Hall of Fame  c’è stato anche l’omaggio del principale compositore degli Alice in Chains Jerry Cantrell al collega Chris Cornell, leader dei Soundgarden e Audioslave scomparso tragicamente il 18 maggio del 2017

Sul palco di Cleveland l’annuale cerimonia della Rock and Roll Hall of Fame e i nuovi .entrati all’Olimpo del rock sono stati Bon Jovi, Dire Straits, Moody Blues, Cars e Nina Simone. Cerimonia che ha stupito, in particolare, anche per i grandi esclusi; fra i candidati eleggibili, infatti, (artisti e band il cui primo album o singolo sia stato pubblicato almeno da 25 anni) sono rimasti fuori candidati illustri come Kate Bush, Depeche Mode, Rage Against The Machine o Radiohead, anche se la band di Thom Yorke aveva già dichiarato che avrebbe rifiutato l’onorificenza.

L’ammissione di Nina Simone è una cosa meravigliosa; artista e attivista che ha abbracciato più generi, la musica di Simone ha ancora una grande influenza, in particolare sull’hip-hop moderno. Inoltre, Suor Rosetta Tharpe è spesso considerata la “mamma del Rock and Roll”, un’icona gospel la cui musica ha influenzato più generi e artisti del calibro di Elvis Presley, Little Richard e Johnny Cash.

Condividi

Lascia una risposta