Skepta and Mick Jagger in studio di registrazione

0

Il frontman dei Rolling Stones, Mick Jagger e British artist Skepta, sembrano lavorare su qualcosa di nuovo in studio.

Lunedì mattina (10 luglio), Skepta condivide una foto di loro due che lavorano insieme, con la semplice didascalia, “@skeptagram e @mickjagger in studio”. L’immagine mostrò Skepta, dondolando un paio di occhiali da sole scuri accanto a Jagger mentre fumava, che stava pensando a qualcosa di off-camera. studio

Skepta sembra lavorare ad un’altra collaborazione a sorpresa, dopo aver condiviso una foto di se stesso in studio con Mick Jagger. Skepta  ha pubblicato la foto di se stesso con il frontman di The Rolling Stones su Instagram, senza alcuna informazione se fosse per il nuovo materiale di Sketpa, un nuovo record Stones o un progetto completamente separato.

 

 Recentemente Mick Jagger ha confermato che lui è al lavoro sul follow-up dei Rolling Stones dopo  Blue & Lonesome. Saranno inediti degli Stones e non cover.“Sto lavorando su nuove canzoni ora.” La band  in realtà stava già in sala di registrazione di un nuovo album in cui le sessioni di dicembre 2016 poi si sono trasformate in piste Blues – ma il  produttore degli Stones Don Was sostiene che c’ è un ampio materiale già pronto: “E ‘davvero troppo presto per dire  quante canzoni abbiamo effettivamente registrato per il nuovo disco. Sai, abbiamo tagliate 30 brani per averne almeno 15. Quindi, c’è un sacco di materiale.

POTREBBE INTERESSARTI http://www.videomuzic.eu/parla-mick-jagger-ricordi-aneddoti/

Altra fonte riguardo il nuovo album  è il loro producer, Don Was, che ha raccontato dettagli sulla lavorazione del disco in un’intervista a Ultimate Classic Rock. “L’energia in studio è maledettamente grande e loro sono attizzati dall’entusiasmo ricevuto per ‘Blue and Lonesome’”.

Ma a quanto pare Mick Jagger e gli altri non hanno intenzione di fermarsi. Don Was è sicuramente un personaggio bene informato, ha lavorato da produttore a ogni album dei Rolling Stones dai tempi di “Voodoo Lounge” (1994). Ed è anche uno a cui piace parlare del suo lavoro. A Rock Cellar aveva già fatto allusioni a un nuovo album dei Rolling Stones, dicendo che “non hanno certo finito di fare dischi”.Was ha anche aggiunto qualche altro dettaglio: “Sono i Rolling Stones che fanno i Rolling Stones, è la band che vuole essere se stessa.

 

Condividi

Lascia una risposta