36 album rock che compiono 50 anni nel 2021: classe 1971

0

È stato un anno magnifico per i dischi che sono usciti nel 1071, con i Led Zeppelin, i Rolling Stones, gli Who e John Lennon che hanno pubblicato LP che avrebbero definito il modo in cui il rock avrebbe suonato per tutto il decennio.

Ma fu anche quando il movimento dei cantautori iniziò a prendere piede, grazie ai lavori di James Taylor, Joni Mitchell, Cat Stevens, Leonard Cohen, Carly Simon e ai singoli membri di Crosby, Stills & Nash. E c’era un album che combinava da solo il contenuto autobiografico dei cantautori con la natura monolitica di quei classici del rock: Tapestry di Carole King.

Janis Joplin, “Pearl”, 11 gennaio 1971 Pearl: Pearl: Janis Joplin, Janis Joplin: Amazon.it: Musica

ZZ Top, “ZZ Top’s First Album” – 16 gennaio 1971

Carole King, “Tapestry” 10 febbraio 1971

Carly Simon, “Carly Simon”, 9 febbraio 1971 

 

Jimi Hendrix, “The Cry of Love” – ​​5 marzo 1971Carly Simon (album) - Wikipedia

Alice Cooper, “Love It to Death”, 8 marzo 1971

Jethro Tull, “Aqualung”, 19 marzo 1971 Jethro Tull 

Jethro Tull - Aqualung | Recensioni | SENTIREASCOLTARE

Leonard Cohen, “Songs of Love and Hate”, 19 marzo 1971

Johnny Cash, “Man in Black” rilasciato: marzo 1971

Crosby, Stills, Nash & Young, “4 Way Street” 7 aprile 1971

The Rolling Stones, “Sticky Fingers”, 23 aprile 1971

23 aprile 1971: esce in Inghilterra "Sticky Fingers" degli Stones | Radio Città Aperta

23 aprile 1971: esce in Inghilterra “Sticky Fingers” degli Stones 

The Doors, ‘L.A. Woman ’19 aprile 1971

James Taylor, “Mud Slide Slim and the Blue Horizon”, aprile 1971

Rod Stewart, “Every Picture Tells a Story”, maggio 1971

Paul e Linda McCartney, “Ram” – 17 maggio 1971

Marvin Gaye, “What’s Going On”, 21 maggio 1971

Graham Nash, “Songs for Beginners”, 28 maggio 1971

Supertramp, “Timbrato in modo indelebile”, 25 giugno 1971

Black Sabbath, “Master of Reality”, 21 luglio 1971

The Allman Brothers Band, “At Fillmore East”, luglio 1971,1971: Classic Rock's Classic Year — Amazing full-color version of the Ethan Russell...

The Who, ‘Who’s Next’ 14 agosto 1971 

Fleetwood Mac, “Future Games” 3 settembre 1971

John Lennon, “Imagine”, 11 ottobre 1971

Jeff Beck Group, “Rough and Ready”, 25 ottobre 1971

Pink Floyd, “Meddle” 31 ottobre 1971

Van Morrison, “Tupelo Honey”, ottobre 1971

Traffic, “The Low Spark of High Heeled Boys” 1 novembre 1971

Elton John, “Madman Across the Water” 5 novembre 1971

Led Zeppelin, “Led Zeppelin IV” 8 novembre 1971

Frank Zappa, “200 Motels” 10 novembre 1971

Genesis, “Nursery Cryme” 12 novembre 1971

Faces,  

Emerson, Lake and Palmer, “Pictures at an Exhibition”, novembre 1971

Wings, “Wild Life” 7 dicembre 1971

David Bowie, “Hunky Dory” 17 dicembre 1971

George Harrison & Friends, “The Concert for Bangladesh” 20 dicembre 1971

 

Condividi

Lascia una risposta