Addio a Bernie Tormé: chitarrista di Ozzy Osbourne e Gillan

0

La notizia della morte del chitarrista è stata annunciata tramite la sua pagina ufficiale Facebook tramite un semplice messaggio: “Bernie Tormey 18.3.1952 – 17.3.2019”.

Bernie Tormé era stato ricoverato in ospedale il mese scorso per una doppia polmonite. (leggi l’articolo) Era stato dichiarato al momento del ricovero che il musicista irlandese era “estremamente malato” e che era stato portato in terapia intensiva.

Sul profilo del batterista Mik Gaffney, collaboratore di Tormé, si legge: “Sono assolutamente sbalordito. Ho ricevuto questa mattina la notizia che Bernie Tormé è morto. È stata un’emozione suonare la batteria per lui nell’ultimo paio d’anni. Era rumoroso, appassionato, non sopportava gli sciocchi ma era un vero gentiluomo”.

Ozzy Osbourne sulle sue pagine ufficiali.

Ozzy ha dichiarato Rolling Stone di aver incontrato Bernie allo Sweden Rock: “Non lo vedevo da tanti anni. Qualcuno mi disse che era fuori dal mio camerino. Lui mi disse ‘ era da tanto che non suonavo con te Ozzy’. Fu molto divertente,non lo riconobbi,era passato così tanto tempo.”

La moglie di Ozzy, Sharon, ha detto: “Non posso credere che Bernie Torme sia scomparso”. Bernie ha aiutato Ozzy e me in un momento di grande bisogno e non lo dimenticheremo mai più. Amore e condoglianze alla sua famiglia

Bernie Tormé (nato Bernard Joseph Tormey, 18 marzo 1952 – 17 marzo 2019) è stato un chitarrista, cantante, cantautore,  discografico e proprietario di uno studio di registrazione. Tormé è meglio conosciuto per il suo lavoro con Gillan, così come i suoi brevi stint con la band di supporto di Ozzy Osbourne e Atomic Rooster.

 

Condividi

Lascia una risposta