Ariana Grande: un sito web per salvare gli animali domestici

0

 Ariana Grande sta lanciando un centro di salvataggio per gli animali domestici ed esegue “Them Changes” con Thundercat all’Adult Swim Festival

La cantante di “7 Rings”, proprietaria di 10 bastardini tra cui Myron (il cagnolino del defunto rapper Mac Miller), ha condiviso la notizia mercoledì su Twitter, annunciando il plan che vedrà la nascita di Orange Twins Rescue. (Music-News)

Taggando nel suo post il sito web di OTR, la Grande ha scritto: ‘Siamo così felici, orgogliosi ed entusiasti… il nostro sito arriverà presto’.

Orange Twins Rescue è una società di salvataggio di animali senza scopo di lucro con sede a Los Angeles.

La cantante è così legata ai suoi animali domestici da portarli in volo con sé ovunque si trovi nel mondo, perché ‘calmano i nervi e alleviano l’ansia’.

Per la terza volta in tre anni, Ariana Grande ha debuttato una nuova uscita in cima alla “Billboard 200 albums chart”.

Nel 2018 è stato “Sweetener”, l’anno scorso è stato “Thank U, Next”, e nel 2020 è “Positions”: il suo quinto progetto musicale nonché leader in classifica.

Si tratta del primo album di Ariana Grande dopo la strage di Manchester del 2017, quando un attentato uccise 20 fan accorsi in città per il suo concerto. .

 

’attentato alla Manchester Arena al concerto di Ariana Grande  Ha causato 22 vittime tra  ragazzini presenti. Ariana Grande avrebbe deciso di sospendere l’intero tour europeo, che prevedeva anche due date in Italia a giugno. La notizia, ancora non ufficiale, è stata data da TMZ, secondo cui “fonti legate ad Ariana hanno riferito che non si esibirà giovedì a Londra e che ha deciso per ora di mettere “in pausa” l’intero tour europeo. La cantante e il suo team riorganizzeranno il programma del tour quando sarà emotivamente pronta”.manchester manchester

Il manager della cantante, Scooter Braun, ha aggiunto quanto segue: “Siamo in lutto per le vite di bambini e persone amate uccise da questo atto di codardia. Chiediamo a voi tutti di portare nel cuore e pregare per tutte le vittime, i famigliari e coloro che sono stati affetti da questa tragedia”.

Gli organizzatori dei concerti a Roma e a Torino non hanno ancora rilasciato comunicati stampa.

LA POLIZIA ha arrestato a Chorlton, nella zona sud di Manchester, un 23enne ritenuto implicato nell’attentato che la notte di lunedì ha seminato orrore e morte tra i giovani che avevano appena assistito al concerto della popstar statunitense Ariana Grande. Gli agenti sono arrivati armati nella zona di Carlton Road, nel sud di Manchester. Secondo quanto riportat il Guardian, è la strada dove si troverebbe l’abitazione dell’attentatore. Un cittadino di Manchester, britannico o residente in Gran Bretagna, secondo la BBC

Condividi

Lascia una risposta