Paul McCartney aprirà il Lollapalooza Livestream

0

Lollapalooza 2020 è cancellato a causa della pandemia, ma un evento TV di quattro notti avrà luogo invece dal 30 luglio al 2 agosto.

Lolla2020 conterrà il set headliner di Paul McCartney, Outkast, Chance the Rapper e Arcade Fire – che celebreranno il decimo anniversario del loro album The Suburbs. L’evento trasmetterà anche le esibizioni Lolla di LCD Soundsystem, Metallica, Jane’s Addiction, Run the Jewels, Yeah Yeah Yeahs, Lorde, Hinds, Tyler, the Creator, Alabama Shakes, Ellie Goulding, Tove Lo e altri ancora.

Paul McCartney ha recentemente collaborato con la Preservation Hall Jazz Band per eseguire  “When the Saints Go Marching In” insieme a Dave Matthews, Dave Grohl, Elvis Costello, Jim James, Irma Thomas, Nathaniel Rateliff e molti altri.

L’esibizione faceva parte del livestream di “Round Midnight Preserves” ospitato dalla Preservation Hall Jazz Band, che è stato messo insieme per raccogliere fondi per il fondo di sostegno dell’eredità della Preservation Hall Foundation. L’evento di tre ore ha visto anche Dave Grohl e la versione della Preservation Hall Jazz Band su “Come With Me to New Orleans”, Elvis Costello che ha realizzato una versione acustica solista di “The River in Reverse”,Apple trasmetterà il concerto One World: Together At Home - iPhone ...

L’evento è culminato con tutti i partecipanti  che si sono uniti per lo standard di New Orleans “When the Saints Go Marching In” con Paul McCartney che ha preso una rara esibizione alla tromba.

Una versione adattata del concerto verrà trasmessa su BBC One il giorno seguente (19 aprile), con esibizioni esclusive di artisti britannici e interviste con i lavoratori in prima linea.

Ulteriori spettacoli della trasmissione globale saranno mostrati su BBC iPlayer da domenica 19 aprile.

Creato a sostegno del COVID-19 Response Fund, alimentato dalla Fondazione ONU, e per celebrare gli operatori sanitari di tutto il mondo, la formazione musicale comprende Gaga, Eilish e suo fratello Finneas, McCartney, Martin, Eddie Vedder di Pearl Jam, Stevie Wonder, Billie Joe Armstrong di Green Day, Alanis Morissette, Burna Boy, Andrea Bocelli, Lizzo, J Balvin, Kacey Musgraves, Keith Urban Elton John, John Legend e Lang Lang.

 

 

 

Condividi

Lascia una risposta