Miley Cyrus ha scalato il Roosevelt Hotel nuda

0

Miley Cyrus sa ancora come diventare selvaggia a una festa. Dice di aver scalato l’insegna dell’Hollywood Roosevelt Hotel durante la festa di compleanno dell’amico Wayne Coyne.

Miley ha condiviso alcuni scatti di ritorno al passato con l’ormai 60enne frontman dei Flaming Lips – e occasionale collaboratore musicale – sulla sua Instagram Story mercoledì (13 gennaio). Una delle foto mostra il dinamico duo che sembra stare peggio (dopo la festa) per l’abbigliamento, di fronte al Madame Tussauds di Hollywood lo scorso 13 gennaio, dopo quella che ha detto è stata una serata epica.She can't stop: Miley Cyrus posted a photo to her Instagram story on Wednesday to let her followers know that she had climbed the sign of the Hollywood Roosevelt Hotel with no clothes on during Wayne Coyne's birthday party

I due sembravano riprendersi da quella che era apparentemente una notte selvaggia di festa mentre la cantante di Wrecking Ball si nascondeva il viso con la mano.

L’hotel è una parte importante dei giorni selvaggi di Miley: era una frequentatrice fissa del manicomio di Jeff Beacher, che era ospitato al Roosevelt. Stando in piedi su Hollywood Blvd mattina dopo un rager “, ha sottotitolato il post,” Ho scalato il cartello Roosevelt (hotel) nuda “.


Miley Cyrus ha pubblicato una foto sulla sua storia su Instagram mercoledì per far sapere ai suoi follower che si era arrampicata sull’insegna dell’Hollywood Roosevelt Hotel senza vestiti durante la festa di compleanno di Wayne Coyne
Nella didascalia del post, Cyrus ha ammesso di aver fatto qualcosa di avventato.

 

 

Condividi

Lascia una risposta