Premier / Bundes / Coppa Italia

0

Arsenal e Tottenham sconfitte rispettivamente da West Ham e Swansea, non approfittano del pari interno del Leiscester capolista, che allunga a +3 e +6.

RISULTATI 28° GIORNATA
MARTEDI’

Bournemouth        – Southampton           2-0Inghilterra, perdono Tottenham e Arsenal: Ranieri ringrazia e allunga
Aston Villa        – Everton               1-3
Leicester City     – West Bromwich         2-2
Norwich City       – Chelsea               1-2
Sunderland         – Crystal Palace        2-2
MERCOLEDI’
Arsenal            – Swansea City           1-2
Stoke City         – Newcastle             1-0

West Ham           – Tottenham              1-0
Liverpool          – Manchester City        3-0
Manchester United  – Watford                1-0

Il turno che sembrava più difficile per il Leicester, che aveva pareggiato in casa martedì contro il West Bromwich, viene accolto trionfalmente dalla capolista. La squadra di Ranieri  conquista un punto sulle immediate inseguitrici: Tottenham (a -3) e Arsenal (a -6),  entrambe sconfitte a 24 ore di distanza. Il Tottenham ha ceduto in casa del West Ham, che ha vinto di misura grazie alla rete di Antonio: Spurs troppo morbidi nel primo tempo, nella ripresa quando c’è il risceglio gli Hammers fanno buona guardia.

L’Arsenal, da parte sua, invece, è stato superato in casa dallo Swansea di Francesco Guidolin, assente in panchina per un’infezione polmonare che lo ha costretto al ricovero. Campbell aveva portato in vantaggio i gunners, quindi il pari di Routledge e nella ripresa il gol vittoria di Williams. Non ne approfitta per rientrare sul trio di testa il Manchester City, strapazzato dal Liverpool che con Lallana, Milner e Firmino firma un pesante tris. Ancora una vittoria per il Manchester United, che con una rete di Mata piega il Watford.

Sorprese anche in Bundesliga dove il Bayern Monaco, prossimo avversario della Juve nel ritorno degli ottavi di Champions League,  è stato battuto all’Allianz Arena 2-1 dal Mainz. La squadra di Guardiola non perdeva dal 5 dicembre scorso e registra la seconda sconfitta stagionale in campionato. Robben aveva pareggiato il momentaneo vantaggio di Samperio, poi nel finale di match è arrivato il gol vittoria di Cordoba con un tiro dal limite che ha trafitto Neuer.

RISULTATI 24° GIORNATA
MARTEDI’
Hannover – Wolfsburg 0-4
Ingolstadt – Colonia 1-1
MERCOLEDI’
Bayer Leverkusen – Werder Brema 1-4
Bayern Monaco – Mainz 05 1-2
Moenchengladbach – Stoccarda 4-0
Darmstadt – Borussia Dtm 0-2
Hertha Berlino – Eintracht Fr. 2-0
Hoffenheim – Augsburg 2-1
Schalke – Amburgo 3-2

Semifinale Coppa Italia

I nerazzurri rimontano dopo il k.o. dell’andata con la doppietta di Brozovic e la rete di Perisic. I bianconeri sfiorano il gol nei supplementari, poi è decisivo l’errore di Palacio nella serie dal dischetto. Bonucci, che segna il rigore decisivo, salterà il Milan.
Condividi

Lascia una risposta