Dylan / Forever young a 78 anni -24 maggio 1941

0

E’ una forma di odio contro il suo stesso mito, quell’accanimento di Dylan contro Dylan che oggi compie 78 anni (24 maggio 1941). 

Il menestrello di Duluth, Minnesota, un paese dimenticato da tutti ma non da Dio, evidentemente, che ha collocato in quella pozza di polvere il suo menestrello preferito: sì, ma quale Dio? Per una persona che si è pluriconvertita dall’ebraismo al cristianesimo e di nuovo indietro è difficile stabilire cosa. E cosa dire di un’artista che ha cambiato mille volte maschera, deturpato le sue stesse canzoni per una forma di sadismo, contro forse il pubblico che lo ha reso ricco e famoso? Verso se stesso?

O verso quel dio che gli ha permesso di essere Dylan? Già, Robert  Allen Zimmerman.Dice di lui il Boss, Bruce, che nel discorso con cui nel gennaio 1988 ha introdotto la sua inclusione nella Rock and Roll Hall of Fame: ”Bob ha liberato le nostre menti nello stesso modo in cui Elvis ha liberato il nostro corpo”.

La sua stessa biografia è lunga quasi come la bibbia e il Never ending Tour che lo porta in giro per il mondo ormai ininterrottamente da decenni.

 

Netflix pubblicherà, in data ancora da annunciarsi, un documentario sul tour denominato ‘Rolling Thunder Revue’

Rolling Thunder Revue: A Bob Dylan Story’ di Martin Scorsese seguirà il tour del 1975-1976 che vide il cantautore del Minnesota riunire per l’occasione un gruppo di musicisti e non tra i quali si segnalavano Joan Baez, T-Bone Burnett, Mick Ronson, Roger McGuinn, Ramblin’ Jack Elliott, Bob Neuwirth, Allen Ginsberg. A salire sul carrozzone del tour anche Joni Mitchell e Ringo Starr.

Scorsese, che nel 2005 aveva già realizzato il monumentale documentario su Dylan No direction home, avrebbe intervistato negli ultimi anni diversi protagonisti di quella carovana itinerante di cui fecero parte, tra gli altri, Joan Baez, Roger McGuinn, Ramblin’ Jack Elliott, T-Bone Burnett, Scarlett Rivera, Mick Ronson, oltre che il poeta Allen Ginsberg. Alla carovana si aggiunse in un secondo tempo anche Joni Mitchell. Per quanto riguarda la data di uscita, Neflix ha fatto sapere che i dettagli verranno forniti nelle prossime settimane, ma le prime indiscrezioni parlano di una possibile pubblicazione in primavera

 

 

Condividi

Lascia una risposta