Jimmy Page celebra Kate Bush su Instagram

0

Il chitarrista dei Led Zeppelin Jimmy Page ha colto l’occasione dell’anniversario del ritorno in concerto, nel 2014, dopo un lungo periodo trascorso senza calcare il palco, della cantautrice inglese Kate Bush per esprimerle tutta la sua ammirazione.

(Estratto da Rockol) Sul suo account Instagram il 76enne musicista inglese ha pubblicato le seguenti righe: “Nel 2014, ho visto Kate Bush all’Hammersmith Odeon di Londra. ⁣Kate Bush è una artista e autrice di alcuni dei materiali più straordinari che abbia mai avuto il piacere di ascoltare. Dopo aver ascoltato “Man With A Child In His Eyes” scritta durante la sua adolescenza e il suo album di debutto, ho capito che questo era un talento unico con una profonda comprensione di tutto ciò che è musicale. Ha continuato a crescere artisticamente e negli anni ha pubblicato un catalogo di musica incantevole. ⁣Nel 1979 Kate Bush fece il suo ultimo concerto all’Hammersmith Odeon di Londra. Da quel momento in poi fu una reclusa di successo. Quando nel 2014 venne annunciato che avrebbe tenuto una serie di concerti all’Hammersmith Odeon, i biglietti svanirono. Fui fortunato ad aver ricevuto due biglietti e sono andato con la poetessa Scarlett Sabet per vivere la comunione. Kate generò un impegno senza pari da parte del pubblico che ha assistito ai suoi spettacoli. Chiese loro di non registrare lo show di quella sera e loro si attennero alla richiesta. Penso che chi avesse disobbedito sarebbe stato linciato in pubblico. Il sentimento di amore e rispetto per Kate era tangibile. Il suo spettacolo mise in mostra la misura del suo genio e della sua visione passata, presente e futura. Tutti noi siamo stati davvero commossi dal suo concerto sia visivamente che musicalmente. ⁣Grazie Kate.”

Condividi

Lascia una risposta