I Fleetwood Macnon si riuniranno mai con Lindsey Buckingham

0

 Mick Fleetwood di Fleetwood Mac ha escluso di aprire la porta a Lindsey Buckingham

Buckingham è stato licenziato dalla band nel 2018 e hanno continuato a fare tournée senza il chitarrista con Mike Campbell di Tom Petty And The Heartbreakers e Neil Finn di Crowded House.

“È senza dubbio il dramma completo dei Fleetwood Mac. La sua eredità è viva e vegeta, e come dovrebbe essere. Una parte maggiore, importante, che non verrà mai tolta e non verrà mai pronunciata da nessuno di noi. Neil e Mike hanno un enorme rispetto per Lindsey. La situazione non era un segreto. Non eravamo felici. Non funzionava e ci separammo. E questo è tutto. ”Fleetwood Mac non si riunirà mai con Lindsey Buckingham

Prodotto da Live Nation, il tour ha caratterizzato la line-up di recente coniata di Mick Fleetwood, John McVie, Stevie Nicks e Christine McVie insieme ai nuovi arrivati ​​Mike Campbell e Neil Finn. Quest’ultima coppia ha sostituito il cantante e chitarrista Lindsey Buckingham, che l’anno scorso ha lasciato il gruppo per un po ‘di acrimonia, soprattutto perché non voleva intraprendere un tour dei Fleetwood per Mac per un anno. Ma le differenze di lunga data del gruppo sono riemerse e Buckingham le ha citate in giudizio – la causa è stata risolta in via stragiudiziale – prima di sottoporsi a un intervento chirurgico a cuore aperto di emergenza lo scorso febbraio, dal quale si sta ancora riprendendo.

Mick Fleetwood annuncia il concerto per onorare Peter Green e Early Fleetwood Mac-L’evento si svolgerà al London Palladium a febbraio 2020

Secondo Rolling Stone Mick Fleetwood ospiterà un concerto unico nel suo genere in onore dei primi anni di Fleetwood Mac e del suo co-fondatore Peter Green, il 25 febbraio al Palladium di Londra. Fleetwood ha arruolato un cast di musicisti all-star per esibirsi, tra cui Billy Gibbons, David Gilmour, Jonny Lang, John Mayall, Christine McVie, Zak Starkey, Steven Tyler e Bill Wyman.

“Il concerto è una celebrazione di quei primi giorni di blues in cui abbiamo iniziato tutti, ed è importante riconoscere l’impatto profondo che Peter e il primo Fleetwood Mac hanno avuto sul mondo della musica

 

 

Condividi

Lascia una risposta