Mick Jagger brilla con gli Stones a Chicago – video

0

Mick Jagger è tornato sul palco circa un anno dopo le ultime esibizioni prima dell’operazione al cuore nell’aprile scorso.

Lo ha fatto con i Rolling Stones al Soldier Field di Chicago. E ora saranno recuperate tutte le date nordamericane del “No Filter Tour” dei Rolling Stones che erano state posticipate per permettere al frontman della band di recuperare al meglio.

Jagger appare sano come la roccia dei Rolling Stones al Soldier Field: è per sempre magro, eternamente energico e inspiegabilmente senza età. Fino ad ora.

Un energico Mick Jagger ha saltato, girato,  cantato venerdì sera quando i Rolling Stones hanno lanciato il loro tour nordamericano al Soldier Field di Chicago. Con tutte le indicazioni visibili: Jagger era Jagger.

Davanti a un pubblico ‘bulgaro’ di circa 60.000 nello stadio di Chicago Bears, il frontman della band ha aperto con “Street Fighting Man”, correndo dal palco nella end zone e giù per uno stretto palco che si protendeva tra la folla su cosa è normalmente la linea di 30 yard del campo di calcio.

All’inizio di “Street Fighting Man”, il frontman sembrava essere in una forma da combattimento. Tutte le gambe gommose, ha sbalzato, preso a pugni e agghindato e poi ha iniziato a saltare giù la pista prima di trasformarsi in uno sprint full-on come un halfback in fuga diretto verso la zona di Chicago Bears.

• Jagger ha sparato più mosse del solito, aggiungendo il bloccaggio e il saltellamento al solito ‘puntone del gallo’, triturando  ombreggiando boxe, torsioni e urlando. Conoscete Mick.

Durante un breve set acustico, gli Stones hanno offerto la ballata “Angie” e quando Jagger ha cantato “ain’t it good to be aliive,” lo intendeve proprio.

• Vocalmente, Jagger è stato potente e chiaro, trovando una voce profonda e vibrante su “Dead Flowers”, un falsetto magnificamente sentimentale su “Miss You” e un affettuoso croon sull’inizio della ballata  You can’t always get… “E conclude con ” Sympathy for the Devil ” Immagine correlata

Street Fighting Man
Let’s Spend the Night Together
Tumbling Dice
Sad Sad Sad
You Got Me Rocking
You Can’t Always Get What You Want
Angie
Dead Flowers
Sympathy for the Devil
Honky Tonk Women
You Got the Silver
Before They Make Me Run
Miss You
Paint It Black
Midnight Rambler
Start Me Up
Jumpin’ Jack Flash
Brown Sugar

Bis:
Gimme Shelter
(I Can’t Get No) Satisfaction

 

 

 

Condividi

Lascia una risposta