Jazz Legend Manu Dibango morto per coronavirus

0

Il grande sassofonista Manu Dibango, da molti conosciuto per “Papy Groove”, fonte di ispirazione per generazioni di jazzisti è morto martedì a causa della infezione da coronavirus. 

Lo hanno annunciato questa mattina i suoi familiari: “Cari parenti, cari amici, cari fan, una voce si alza da lontano, è  con profonda tristezza che vi annunciamo la scomparsa di Manu Dibango, il nostro Papy Groove, avvenuta il 24 marzo all’età di 86 anni, a causa del Covid 19”. Il celeberrimo musicista africano era stato ricoverato la scorsa settimana in un ospedale parigino dopo essere stato trovato positivo al test per il coronavirus.

L’annuncio è stato dato sulla sua pagina ufficiale su Facebook. Il musicista, 86 anni, era stato di recente ricoverato in ospedale per i sintomi di un malessere “legato a COVID-19”, come aveva annunciato mercoledì scorso sempre il suo profilo aggiungendo che stava “riposando bene e pian piano recuperando.” Il post non diceva in quale ospedale fosse stato ricoverato, ma Dibango, originario del Camerun, viveva da tempo in Francia: “Non vede l’ora di incontrarvi di nuovo”, si leggeva in un messaggio precedente rivolto ai suoi ammiratori. Poi il silenzio e infine il triste annuncio. –

«Purtroppo il mio grande amico Manu Dibango si é spento stamane a causa di questo maledetto C19. Quanti concerti insieme, quanti ricordi. Sono addolorato!». L’annuncio sui social lo dà il musicista napoletano Enzo Avitabile. Saluta così Manu Dibango, con il quale ha lavorato per l’album «Black tarantella».

Pioniere negli anni Settanta della “world music”, nel 1972 con pezzi come “Soul Makossa” , primo brano in lingua francese a scalare le classifiche americane, porta al successo un genere ibrido in cui si mescolano ritmi dance, funk afro e jazz. I servizi funebri saranno tenuti in forma strettamente privata, e saranno seguiti da un concerto-tributo “quando possibile”, si legge nella nota che ha diffuso la notizia martedì. I funerali in Francia sono stati limitati a un massimo di 20 persone della cerchia più vicina del defunto. – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Coronavirus-Addio-a-Manu-Dibango-pioniere-dell-afro-jazz-a576b869-92fc-456f-8319-a9fa73faddc9.html

 

Condividi

Lascia una risposta