Le canzoni inedite di Joe Strummer nel nuovo album

0

Una nuova compilation con alcune delle canzoni più rare e inedite di Joe Strummer sarà pubblicata entro la fine dell’anno.

Aveva solamente 50 anni Joe Strummer quando il suo cuore punk decise di smettere di suonare ancora, di battere e scandire il ritmo di quella vita che John Graham Mellor, questo il suo nome di battesimo, aveva vissuto freneticamente, mordendola con voracità e riuscendo forse a gustarne a pieno il sapore aspro, che solo in pochi riescono a sentire.

Moriva così, il 22 dicembre 2002 a causa di un infarto dovuto ad una malformazione al cuore il cantante e  fondatore di uno dei gruppi punk più famosi di tutti i tempi, i Clash che nel 1977 riuscirono a rubare la scena al gruppo che quel punk sporco e grezzo l’avevano inventato, i Sex Pistols. I Clash riuscirono a trasformare brani pop in canzoni di protesta grazie ai loro testi pungenti e alle melodie svincolate da qualsiasi restrizione che Strummer scriveva insieme a Mick Jones con il quale c’era un forte legame di amicizia ma anche di rivalità.Il loro primo album omonimo uscito nel 77 divenne una pietra miliare del movimento punk insieme ad un altro storico album del 79, London Calling.

“Joe Strummer 001” è la prima compilation ad abbracciare la carriera dell’icona della musica al di fuori di The Clash, secondo Nick Reilly -NME

Un nuovo album dei più grandi successi di Joe Strummer uscirà il mese prossimo, con tre versioni inedite dei brani classici di The Clash.

Composto da singoli accuratamente selezionati, preferiti dai fan e rarità, “Assembly” uscirà il 26 marzo tramite la Dark Horse Records di George Harrison, che è ora gestito dal figlio del defunto Beatle Dhani Harrison e dal manager David Zonshine.

Il record della compilation uscirà il 29 settembre nei formati seguenti. Prezzo da 50 € a 130 €

 

Condividi

Lascia una risposta