Nuovo album per Michael Stipe: l’ex frontman dei R.E.M.

0

Michael Stipe sta collaborando con Rain Phoenix su un nuovo brano. Un libro di fotografie in uscita a luglio e 18 canzoni già finite per l’ex leader dei R.E.M.

In una nuova intervista a Robinson, Stipe ha confessato che il suo album è quasi pronto: «Ho almeno 18 canzoni pronte». Se però vi aspettate un disco ‘classico’, frenate l’entusiasmo: «Che cos’è un disco ormai?».
Oltre al progetto musicale, ancora senza data d’uscita – «La musica arriva così, non si sa come non si sa quando» -, Stipe sta per pubblicare un libro fotografico, Our interference times: a visual record, che sarà sugli scaffali delle librerie italiane a luglio.

Secondo il sito Music-news.com Coinvolti nel progetto anche gli Aleka’s Attic, l’ex band di River, fratello scomparso di Rain, con cui l’ex frontman dei R.E.M. aveva già lavorato prima dell’improvvisa morte a 23 anni, avvenuta nel 1993 a causa di un’overdose.

Il brano, intitolato Time is the Killer, sarà incluso in Time Gone, che comprende anche due singoli inediti degli Aleka’s Attic. L’uscita è in programma il 14 febbraio.

‘Era molto vicino a casa mia, è stato difficile, ma ho fatto un bel respiro e gliel’ho chiesto – ha dichiarato Rain a Rolling Stone a proposito dell’incontro con Michael -. Stipe mi ha chiesto ascoltare la canzone. Gli è piaciuta e ha detto di sì. Io sono ancora sotto shock! La sua voce è magica’.

Rain è sorella anche dell’attore Joaquin Phoenix.

Michael – molto amico di River, a cui ha dedicato l’album dei R.E.M. Monster del 1994 -, ha acquistato i diritti sulla musica degli Aleka’s Attic dalla Island Records nel 1997.

La band era composta anche da Tim Hankins, Josh Greenbaum, Josh McKay e Sasa Hasid Raphael.

River è morto nella notte tra il 30 e il 31 ottobre 1993 in un locale di proprietà di Johnny Depp, a Los Angeles, a causa di un micidiale mix di eroina, cocaina, valium e altre droghe

Condividi

Lascia una risposta