Mick Jagger lavora al balletto di Melanie Hamrick.

0

Mick Jagger sta curando la musica per un balletto scritto dalla sua fidanzata Melanie Hamrick.
Mentre i Rolling Stones si preparano per il loro tour del 2019, c’è un balletto per la musica degli Stones che arriva a New York – con la musica curata dallo stesso Mick Jagger. (New York Post)

Jagger sta attualmente trascorrendo le vacanze con la sua fidanzata top-ballerina, Melanie Hamrick, e il loro figlio, Dev, 2.

E fonti legate al mondo della danza hanno detto al NYP che Hamrick – che ha appena concluso il suo ruolo nel film “The Nutcracker” dell’American Ballet Theater – sta ora concentrando la sua attenzione su un nuovo balletto che ha creato e impostato su Stones, con la collaborazione di Jagger.

La fonte ha spiegato, “Melanie sta prendendo un congedo dall’American Ballet Theatre fino alla stagione primaverile. La ballerina glamour si sta concentrando sulla coreografia del suo primo balletto – un pezzo originale impostato sulla musica dei Rolling Stones, edito da Mick Jagger, con selezioni da “Non puoi sempre ottenere quello che vuoi”, “Paint It Black” e “She’s a Rainbow” .’”

Mick Jagger ha confermato che lui è al lavoro sul follow-up dei Rolling Stones dopo  Blue & Lonesome. Saranno inediti degli Stones e non cover.“Sto lavorando su nuove canzoni ora.” La band  in realtà stava già in sala di registrazione di un nuovo album in cui le sessioni di dicembre 2016 poi si sono trasformate in piste Blues – ma il  produttore degli Stones Don Was sostiene che c’ è un ampio materiale già pronto: “E ‘davvero troppo presto per dire  quante canzoni abbiamo effettivamente registrato per il nuovo disco. Sai, abbiamo tagliate 30 brani per averne almeno 15. Quindi, c’è un sacco di materiale.

Altra fonte riguardo il nuovo album  è il loro producer, Don Was, che ha raccontato dettagli sulla lavorazione del disco in un’intervista a Ultimate Classic Rock“L’energia in studio è maledettamente grande e loro sono attizzati dall’entusiasmo ricevuto per ‘Blue and Lonesome’”.

 

Condividi

Lascia una risposta