Mixcloud / Radio globale

0

La società di streaming musicale con quartier generale a Londra Mixcloud sta festeggiando in queste settimane i suoi primi cinque anni di attività:

con oltre 6 milioni di upload e 12 milioni di utenti attivi mensili, la piattaforma si sta affermando come una delle realtà più dinamiche nel settore, anche grazie ai nuovi acquisti Fred McInytyre (in passato già dirigente per Last.fm) e Richard Cohen (di LoveLive) nel board dei consulenti. Tra i dati più recenti fatti segnare da Mixcloud c’è quello riguardante l’attività dei proprio iscritti, che – in media – caricano ogni minuto l’equivalente di quattro ore di musica. “Tanti altri servizi musicali si basano su segnalazioni di musica elaborate da un algoritmo”, ha spiegato il presidente della società Nico Perez: “Noi, invece, crediamo che degli appassionati in carne e ossa siano il modo migliore per segnalare le realtà più interessanti, aggiungendo il sapore unico della propria personalità. Se siamo cresciuti così tanto è perché i nostri utenti sono rimasti fedeli e leali a delle personalità e a un marchio, non a un algoritmo”.

Fondata nel 2008 da due amici presso la Cambridge University , Mixcloud è uno dei pochi siti di musica ad aver ottenuto le licenze necessarie dai titolari di copyright per consentire a chiunque di caricare legalmente uno spettacolo DJ mix , podcast o la radio che contiene canzoni.

A differenza di altri servizi di streaming come Spotify , Pandora e SoundCloud , Mixcloud non ospita singole canzoni : la sua lunghezza media del programma è di 45 minuti .

Ma con 14m di utenti al mese – in crescita del 30 per cento rispetto all’anno passato – si sta puntando su un posizionamento distintivo nel mondo della musica

.https://www.mixcloud.com/discover/rock+artist:david-bowie+artist:pink-floyd+artist:the-beatles+artist:the-rolling-stones+artist:the-who/

Condividi

Lascia una risposta