Morta Felicite Tomlinson, sorella della popstar Louis

0

A circa due anni dalla morte della madre Johanna, la sorella  del  cantante degli One Direction, Félicité Tomlinson è deceduta a  18 anni  La giovane è stata trovata morta nella sua casa di Londra, per un arresto cardiaco. Si attendono accertamenti dall’autopsia.

Come riporta TMZ, a soli 18 anni è morta la sorella della popstar, Felicite Tomlinson, a causa di un infarto.

Un’ambulanza è stata chiamata nella casa della ragazza nel quartiere londinese di Earls Court, ma, dopo vari tentativi di rianimarla, i paramedici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Fonti vicine alla famiglia Tomlinson sostengono che Felicite godesse di buona salute e recentemente avesse rinunciato anche al fumo e all’alcol.

L’aspirante stilista stava pensando di pubblicare anche un libro di poesie.

Per Louis è un colpo durissimo: nel dicembre 2016, il cantante 27enne ha perso anche la mamma, Johannah, uccisa da una leucemia fulminante.

Recentemente il cantante aveva dedicato una canzone alla madre, intitolata Two of Us.

Louis – che era molto legato alla sorella -, è devastato e attualmente si trova a Londra con la famiglia.

La polizia sta investigando sulla morte della teenager, che al momento appare ‘inspiegabile’.

Una nota della polizia ha spiegato che “In questa fase la morte viene trattata come inspiegabile: una visita post-mortem si svolgerà a tempo debito”. Dunque, per chiarire le ragioni che hanno portato al decesso bisognerà attendere l’autopsia. Secondo il sito TMZ, che ha contattato fonti vicine alla famiglia, Félicité non aveva dato alcun segno di avere problemi di salute né era mai stata affetta a da disturbi cardiaci. La ragazza soffriva di sciatica e a gennaio aveva annunciato sui social che aveva smesso di bere e fumare. La terribile notizia ha sollevato un’enorme e immediata ondata di solidarietà da parte dei tanti sostenitori degli One Direction. Per il momento, non sono arrivati commenti da parte del cantante. (fonte-musicfanpage)

 

 

Condividi

Lascia una risposta