Paul Simon:’The boxer’ di Simon & Garfunkel live con Bob Weir. Video

0

Sul palco del Golden Gate Park di San Francisco Simon ha cantato il brano di Simon & Garfunkel insieme alla voce dei Grateful Dead

In occasione del live del cantautore statunitense, Bob Weir – già voce dei Grateful Dead – ha raggiunto Paul Simon sul palco del Golden Gate Park di San Francisco.

I due musicisti hanno presentato al pubblico dell’Outside Lands Festival un’esecuzione del brano “The Boxer”, che il duo americano, formato da Simon e Art Garfunkel, pubblicò nel 1969.
Paul Simon – che ha dichiarato di voler donare i proventi della sua apparizione al festival a due organizzazioni no profit, la San Francisco Parks Alliance e la Friends of the urban forest – ha presentato l’amico e collega raccontando del loro primo incontro avvenuto nel 1967, precisando che la di ieri sera – 11 agosto – è stata la prima volta che i due si sono esibiti insieme(.Fonte:Rockol)

La leggenda americana si dirigerà verso l’Hyde Park di Londra il 15 luglio per il British Summer Time dove terrà l’ultimo concerto della sua carriera infinita.

È stato annunciato l’ultimo atto: a presentare il British Summer Time Festival ad Hyde Park quest’anno, e non è altro che l’incomparabile Paul Simon.Domenica  15 luglio, l’icona darà la sua performance d’addio, insieme a ospiti speciali James Taylor e His All-Star Band e Bonnie Raitt, con altri ancora da annunciare.

‘Farewell Performance’ di Paul Simon per l’Hyde Park di Londra

 

La leggenda americana si dirigerà verso l’Hyde Park di Londra il 15 luglio per il British Summer Time dove terrà l’ultimo concerto della sua carriera infinita.

È stato annunciato l’ultimo atto: a presentare il British Summer Time Festival ad Hyde Park quest’anno, e non è altro che l’incomparabile Paul Simon.

Domenica  15 luglio, l’icona darà la sua performance d’addio, insieme a ospiti speciali James Taylor e His All-Star Band e Bonnie Raitt, con altri ancora da annunciare.

Il cantautore statunitense divenne famoso come metà del duo  degli anni Sessanta Simon & Garfunkel, ma divenne anche molto famoso come artista solista e vinse un Grammy per il suo album di ritorno Graceland nel 1986.

Il 76enne deve ancora rilasciare una dichiarazione sulla finalità di ciò che viene chiamato “la prestazione d’addio”. La sua ultima esibizione nel Regno Unito è stata nel 2016, quando ha giocato due notti alla Royal Albert Hall come parte della tappa europea del suo tour Stranger to Stranger.

Paul Frederic Simon (Newark, 13 ottobre 1941) è un cantautore statunitense.
Ha raggiunto il successo, insieme a Art Garfunkel, come membro dello storico duo Simon & Garfunkel, di cui è stato il principale compositore, ma è ricordato anche per i suoi album solisti intrisi di world music, in particolare africana e brasiliana. Dal 30 maggio 1992 è sposato con la cantante folk Edie Brickell. Ha quattro figli, il primo dei quali, Harper Simon, è un chitarrista. Nel 2002, Simon ha ricevuto i Kennedy Center Honors.

[punica-twocol_one]

[punica-twocol_one]
[/punica-twocol_one][punica-twocol_one_last]

[/punica-twocol_one_last]

Paul Simon e Art Garfunkel si incontrarono per la prima volta durante una recita scolastica (Alice in Wonderland), nella quale Paul impersonava il Bianconiglio e Art lo stregatto astratto; divennero subito amici e trovarono in comune, oltre alla passione per il baseball, la passione per la musica, e nei primi anni sessanta registrarono le loro prime canzoni, con il nome di Tom & Jerry, in stile rock ‘n’ roll ispirandosi ai loro cantanti preferiti, gli Everly Brothers. Tuttavia Simon aveva cominciato già anni prima a registrare, con gli pseudonimi di Jerry Landis, Paul Kane, True Taylor e Tico, nel gruppo Tico and the Triumphs.

Il primo album di Simon & Garfunkel, Wednesday Morning, 3 A.M., fu pubblicato il 19 ottobre 1964, ed era composto da dodici canzoni folk, cinque delle quali scritte da Simon. Inizialmente l’album non ebbe un grande successo, ma il brano The Sound of Silence di Simon iniziò a essere sempre più richiesto alle radio della east coast.

 

Condividi

Lascia una risposta