Peter Frampton pubblica un album  di cover interamente strumentale

0

 Peter Frampton pubblicherà un album  di cover interamente strumentale, Frampton Forgets the Words, il 23 aprile.

“La musica è eterea, si muove avanti e indietro tra il passato e il futuro” La leggenda della chitarra ha registrato canzoni di notabili come il suo amico d’infanzia David Bowie (“Loving the Alien”), George Harrison (“Isn’t It a Pity” ), Roxy Music (“Avalon”), Sly & the Family Stone (“If You Want Me to Stay”) e Lenny Kravitz (“Are You Gonna Go My Way”).

Frampton presenta in anteprima Frampton Forgets the Words con “Reckoner”, una canzone originariamente pubblicata dai Radiohead nel loro album del 2007 In Rainbows.

“Questo album è una raccolta di 10 dei miei brani musicali preferiti”, ha detto il chitarrista in un comunicato stampa. “La mia chitarra è anche una voce, e mi è sempre piaciuto suonare le mie linee vocali preferite che tutti conosciamo e amiamo. Questi brani sono la mia grande band e io che rendiamo omaggio ai creatori originali di questa musica meravigliosa. È così divertente da fare e spero davvero che piaccia anche a te. ”

L’addio alle scene di Peter Frampton  è dovuto a una rara malattia degenerativa

Il polistrumentista britannico compirà 71 anni ad aprile, ha una rara malattia degenerativa che colpisce i muscoli  Frampton l’ha raccontato nel corso di alcune interviste concesse oggi .

Frampton ha iniziato ad accusare i primi sintomi della malattia già otto anni fa, quando ha notato che le caviglie gli facevano male e le gambe si facevano più deboli. Dopo qualche caduta, una visita neurologica gli ha gli ha diagnosticato il disturbo noto come IBM. La decisione di salutare i fan prima di un ritiro definitivo, ha detto il polistrumentista a CBS This Morning, vuole evitare che sia malattia a fermarlo diffondendosi alle mani rischiando di impedirgli di suonare la chitarra.

 

 

Condividi

Lascia una risposta