Prince: l’inedito ‘Mary Don’t You Weep’ nel film di Spike Lee

0

Una versione di un traditional registrata da Prince e mai pubblicata prima (almeno ufficialmente) farà parte della colonna sonora del nuovo film di Spike Lee, “BlacKkKlansman”.

Atteso nelle sale cinematografiche americane per il prossimo 10 agosto: la canzone, intitolata “Mary Don’t You Weep”, sarà presente nella pellicola come commento ai titoli di coda. Fonte Rockol.it

“Sapevo che mi serviva una canzone per il finale”, ha spiegato il regista di Atlanta all’edizione statunitense di Rolling Stone: “Poi sono diventato molto amico di Troy Carter, un dirigente di Spotify [e consulente della fondazione intitolata all’artista di Minneapolis, ndr]. Ho invitato Troy a un’anteprima privata. Dopo la proiezione, è venuto da me e mi ha detto: ‘Spike, ho la canzone’. Era ‘Mary Don’t You Weep’, registrata su cassetta verso metà anni Ottanta”.

La canzone, presente in Rete sotto forma di anteprima, sarà inserita nelll’album postumo – la cui pubblicazione parrebbe essere fissata per il prossimo mese di settembre – “Piano & A Microphone 1983”, ed è stata concessa come bonus track a quanti abbiano preordinato il prodotto sulle principali piattaforme digitali: il brano è una rilettura di uno spiritual tradizionale –

in passato reinterpretato anche da Bruce Springsteen – registrato per la prima volta nel 1915 dai Fisk Jubilee Singers. La versione di Prince è stata fissata su nastro presso il suo studio casalingo di Chanhassen ed eseguita dal vivo tra il 1994 e il 1998.

 

Condividi

Lascia una risposta