Who, Roger Daltrey annuncia una serie di concerti in streaming:

0

Attraverso un video pubblicato sui profili social degli Who, il frontman della formazione inglese Roger Daltrey ha annunciato  prenderà il via una serie di concerti d’archivio della band di “Tommy”, che saranno resi disponibili in streaming sul canale YouTube del gruppo.

ogni appuntamento settimanale di “Join Together @ Home” – questo il titolo della serie – proporrà “rari filmati di esibizioni live, brevi video e riprese speciali, e culminerà in una performance tratta da uno spettacolo inedito”.

View this post on Instagram

‘Join Together @ Home’, a new series of special performances from The Who streaming worldwide exclusively on YouTube. Available digitally for the first time, ‘Join Together @ Home’ will be streaming live and rarely seen footage every week, mini videos and special screen footage, culminating with a performance from a previously unreleased show. Set your reminder for the series premiere on Saturday 8 August, 2020 at 10am PT/1pm ET/6pm UK with five tracks from the Who's 1982 show at Shea Stadium. To watch just go to The Who's Official YouTube Channel. ‘Join Together @ Home’ is free to view, but fans are encouraged to donate to co-beneficiaries The Teenage Cancer Trust and Teen Cancer America – directly via the link provided on the YouTube page or at www.join-together.org #thewho #withme @teencanceramerica @teenage_cancer

A post shared by The Who (@officialthewho) on

Tommy Orchestral, interpretato da Roger Daltrey con i membri degli Who e l’orchestra diretta da Keith Levenson è  stato al numero uno nei “Classic Album”

L’album, registrato a Budapest e Bethel nello stato di New York, la scena del primo festival di Woodstock 50 anni fa, è stato prodotto da Roger e Keith Levenson e presenta la core band di Simon Townshend – voce e chitarra, Frank Simes – chitarra , Scott Devours – batteria, Jon Button – bass e Loren Gold – tastiere, che hanno tutti suonato con The Who live. Keith Levenson ha diretto la Budapest Scoring Orchestra da nuove orchestrazioni di David Campbell. Ha registrato a Budapest, in Ungheria e Bethel Woods, N.Y., durante un tour del 2018 in cui Daltrey ha eseguito la classica opera rock con la collaborazione di orchestre locali.

 

 

Di seguito anche l’intervista diRoger Daltrey su Vita e Morte del rock con The Who | Intervista completa

 

 

 

 

Condividi

Lascia una risposta