Roger Daltrey sfancula i fan che fumano erba al concerto di N.Y.

0

A Tutti quelli che fumano erba in prima fila sappiano che sono totalmente allergico “, ha urlato Daltrey alla folla.

“Non sto scherzando, chiunque sia laggiù, hai fottuto la mia serata e mi hai fatto davvero … Sono allergico a quello sh * t e la mia voce va solo a puttane [fa rumore con la voce]Fa schifo. Quindi fottiti! ”

Il frontman degli Who, che al fumo prodotto dalla combustione di cannabis è fortemente allergico. La band di “My Generation”, lo scorso 7 maggio, ha inaugurato da Grand Rapids, in Michigan, il proprio Moving On! Tour, serie di ventinove date che la vedrà impegnata sui palchi nordamericani fino alla fine del prossimo ottobre. E il frontman, in occasione del concerto tenuto lo scorso lunedì, 13 maggio, al Madison Square Garden di New York, ha preferito avvisare immediatamente i fan antiproibizionisti:

Pete Townshend: “Ho detto che non avrei firmato nessun contratto a meno che non avessimo nuovo materiale”, afferma Townshend. “Questo non ha nulla a che fare con il desiderio di un album di successo. Non ha nulla a che fare con il fatto che gli Who hanno bisogno di un nuovo album. È puramente personale. Riguarda il mio orgoglio, il mio senso di autostima e auto-dignità come scrittore. ” 

l nuovo album – la loro ultima pubblicazione del 2006 con Endless Wire – esiste ora solo come 15 demo costruiti, che Townshend ha realizzato l’anno scorso in cinque studi in giro per l’Inghilterra, ma spera che Roger Daltrey registrerà la voce più tardi quest’anno per uscire nel il 2019.

 

Condividi

Lascia una risposta