Scorsese: film sul ‘Rolling Thunder Revue’ tour di Bob Dylan

0

Rolling Thunder Revue: A Bob Dylan story’ raccoglie immagini e testimonianze sulla celebre carovana guidata dal premio Nobel che girò l’America a metà degli anni Settanta

Netflix pubblicherà, in data ancora da annunciarsi, un documentario sul tour denominato ‘Rolling Thunder Revue’

Rolling Thunder Revue: A Bob Dylan Story’ di Martin Scorsese seguirà il tour del 1975-1976 che vide il cantautore del Minnesota riunire per l’occasione un gruppo di musicisti e non tra i quali si segnalavano Joan Baez, T-Bone Burnett, Mick Ronson, Roger McGuinn, Ramblin’ Jack Elliott, Bob Neuwirth, Allen Ginsberg. A salire sul carrozzone del tour anche Joni Mitchell e Ringo Starr.

Scorsese, che nel 2005 aveva già realizzato il monumentale documentario su Dylan No direction home, avrebbe intervistato negli ultimi anni diversi protagonisti di quella carovana itinerante di cui fecero parte, tra gli altri, Joan Baez, Roger McGuinn, Ramblin’ Jack Elliott, T-Bone Burnett, Scarlett Rivera, Mick Ronson, oltre che il poeta Allen Ginsberg. Alla carovana si aggiunse in un secondo tempo anche Joni Mitchell. Per quanto riguarda la data di uscita, Neflix ha fatto sapere che i dettagli verranno forniti nelle prossime settimane, ma le prime indiscrezioni parlano di una possibile pubblicazione in primavera

In estate Bob Dylan e Neil Young sono stati annunciati come headliner congiunti per il British Summer Time Hyde Park 2019. on stage  venerdì 12 luglio.
On Stage – La prevendita dei biglietti qui sotto – Gli organizzatori del festival hanno annunciato i musicisti come headline per il festival che si tiene ad Hyde Park, che loro chiamano forse il “più grande evento” nella storia.

Young,  , apparirà con i Promise Of The Real, con cui ha registrato l’album del 2017 The Visitor. La band presenta i figli di Willie Nelson, Lucas e Micah, che ha recitato nel film Bradley Cooper e Lady Gaga A Star Is Born, con Lukas come consulente musicale.

.

Dylan, che suona con la sua band, dovrebbe chiudere lo show, anche se la scaletta precisa deve ancora essere confermata. Sarà la prima – e forse l’ultima – occasione in cui i due artisti, famosi per aver fornito la colonna sonora di una generazione di oltre 50 anni,  condivideranno un palcoscenico in Gran Bretagna.

 

Condividi

Lascia una risposta