Lady Gaga: si allunga il residency show a Las Vegas

0

Lady Gaga sarà di scena a Las Vegas fino al 2021.

Ad annunciarlo è stata la diva del pop durante l’ultimo spettacolo del suo residency show Enigma and Jazz & Piano al Park Theater, dove si esibisce ininterrottamente dal dicembre 2018. ‘Sarò qui per un altro anno. Due, probabilmente’, ha dichiarato Gaga, che originariamente aveva stretto con il casinò un contratto di due anni.

I responsabili del Park MGM non hanno ancora ufficialmente confermato la notizia; un rappresentante della compagnia gemella, MGM Resorts International, si è limitato a un “no comment” sulle pagine del Las Vegas Review-Journal.

La cantante si è subito trovata a proprio agio con i fan di Las Vegas. Già alla prima data dell’Enigma show, la 33enne aveva dichiarato alla folla: ‘Rimarrò qui per due anni, anche tre se avrò fortuna’.

‘Esibirmi al Super Bowl è stata una delle esperienze più incredibili della mia vita – ha dichiarato la diva, come riportato da Billboard -. E sono super entusiasta di unirmi alla festa anche quest’anno in quanto headiliner dell’AT&T TV Super Saturday Night!’.

Valerie Vegas, vicepresidente e responsabile della pubblicità e dei servizi creativi di AT&T, sponsor ufficiale dello show, ha aggiunto: ‘A Miami, assisteremo a uno spettacolo grande e coraggioso, due sinonimi di Lady Gaga’.

‘Nel corso della mia carriera, lei ha indubbiamente messo in scena la più epica delle performance che ha definito una generazione’.

Meno felici sicuramente i fan italiani di Gaga, che speravano di vederla sul palco di Sanremo: come riportato da varie testate nazionali, la cantante ha rifiutato l’invito della Rai.

con un comunicato stampa diffuso nelle ultime ore, la Pepsi  ha fatto sapere che il crooner americano sarà protagonista dell’introduzione alla performance di Lady Gaga. Tony Bennett, si legge nel comunicato, comparirà in un video di 10 secondi pre-registrato.

 

Anche se Gaga non riceverà il suo solito compenso (neanche fosse una starlette qualsiasi in cerca di notorietà), la National Football League coprirà (almeno) i costi di produzione dello spettacolo, che negli ultimi anni non sono stati esattamente economici – arrivando a raggiungere la cifra record di 10 milioni di dollari per una sola performance.

, lady gaga,

Il Super Bowl, uno degli eventi più attesi negli Stati Uniti, è la finale del campionato della National Football League, la più importante lega professionistica di football americano: il match si terrà il prossimo 5 febbraio all’NRG Stadium di Houston, in Texas, e Lady Gaga si esibirà durante il cosiddetto “halftime show”, l’intervallo. Lo scorso anno, la voce di “Poker face” si era esibita sulle note dell’inno nazionale americano, mentre l’halftime show aveva visto alternarsi sul palco i Coldplay, Beyoncé e Bruno Mars.

 

Condividi

Lascia una risposta