Taylor Swift: il suo post moltiplica gli elettori negli USA

0

È bastato un singolo post sul Instagram da parte di Taylor Swift per convincere tantissimi cittadini americani ad iscriversi al voto nelle imminenti elezioni di medio termine degli Stati Uniti d’America.

Fonte: musicnews.com -La superstar di ‘Look What You Made Me Do’ ha invitato tutti i fan a votare per il partito democratico, e secondo Kamari Guthrie, direttore delle comunicazioni nel sito online per gli elettori Vote.org, l’appello sul social ha funzionato eccome.

‘Abbiamo contato 65mila registrazioni in più solo nelle ultime 24 ore dopo che Taylor Swift ha scritto il suo post’, ha dichiarato Guthrie a BuzzFeed News. ‘Vote.org ha registrato un picco proprio dopo il suo post. Grazie a Dio c’è Taylor Swift!’.   Taylor Swift Donation

Secondo i calcoli del sito, lo Stato della popstar, il Tennessee, ha contato più iscritti nelle ultime 24 ore che in tutto il mese di agosto. Dei 5.183 registrati, più di 1.200 si sono iscritti dopo il post della popstar.

La 26enne – che per la prima volta condivide le sue idee politiche – supporta Phil Bredesen, candidato democratico per il Senato, e l’emergente membro del Congresso Jim Cooper, per la Camera dei rappresentanti.

‘Credo che qualsiasi forma di discriminazione, che sia sessuale o di genere, sia SBAGLIATA (sic)’, legge il post. ‘Credo che il razzismo sistemico che vediamo in questo Paese verso la gente di colore è terrificante, disgustoso e prevalente… io non posso votare per una persona che non è disposta a lottare per la dignità di TUTTI gli americani, a prescindere dal colore della loro pelle, del sesso o da chi sono innamorati’.

Condividi

Lascia una risposta