The Band: 40 anni fa il “concerto d’addio”, “The last waltz” Video completo

0

Ricorrono i 40 del concerto della Band alla Winterland Arena di San Francisco, filmato da Martin Scorsese, uno dei flm concerto più celebrati in assoluto per la durata e per il cast stellare. Ecco il video completo.

Era il Giorno del Ringraziamento, il Thanksgiving, quel 25 novembre del 1976 quando The Band tenne quello che sarebbe dovuto essere il suo concerto d’addio, alla Winterland Ballroom di San Francisco. L’evento era annunciato, e fu pubblicizzato, con il titolo di “The last waltz”, come il concerto d’addio del gruppo, che per l’occasione ebbe ospiti prestigiosi sul palco: Bob Dylan, Paul Butterfield, Neil Young, Emmylou Harris, Ringo Starr, Ronnie Hawkins, Dr. John, Joni Mitchell, Van Morrison, Muddy Waters, Ronnie Wood, Neil Diamond, Bobby Charles, The Staple Singers e Eric Clapton. La serata fu filmata da Martin Scorsese e diede origine a un documentario distribuito nel 1978; nello stesso anno uscì un album triplo che documentava il concerto.  che dura 4 ore e 20 minuti.

 

Concluso il concerto – che il regista definirà “serrato come un incontro di boxe” – e filmate delle performance in studio di brani non eseguiti dal vivo (oltre al suggestivo Last Waltz Theme, in cui i Nostri suonano come un’orchestrina di old time music, una strepitosa The Weight con gli Staples Singers e un’immersione nella musica roots insieme a Emmylou Harris per Evangeline), Scorsese e Robertson pensano di realizzare una serie di interviste per tracciare idealmente il cammino percorso dalla Band. Tra storia e mitologia rock, ecco affiorare dalle parole dei protagonisti aneddoti di vita sulla strada, gli inizi difficili, la scoperta di New York, la storia del nome, l’isolamento beato di Woodstock, le donne, gli intenti artistici, il futuro…

Il risultato finale di quel lavoro esce nelle sale nel 1978, ed è subito chiaro come l’arte di un professionista come Scorsese (che ai tempi ha già realizzato film del calibro di Mean Streets e Taxi Driver) abbia segnato un passaggio cruciale nella filmografia rock. The Last Waltz non si limita a proporre sterili immagini d’archivio come precedenti operazioni analoghe, ma è costruito e strutturato come un vero e proprio film. Un film che, all’alba dell’esplosione della new wave, finisce per raccontare (nelle parole dello stesso regista) “la fine di un’era”, attraverso la celebrazione di quello spettacolare periodo sociale e culturale che furono gli anni ’60, di cui la Band incarna pienamente l’essenza, musicale e non.

Condividi

Lascia una risposta