‘Bad guy’ è al primo posto della ‘Global singles chart 2019

0

Billie Eilish è stata una degli artisti musicali che si sono esibiti sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles durante la 92esima edizione degli Academy Awards.

l singolo della popstar californiana conquista la vetta della classifica stilata dalla Federazione Internazionale dell’Industria Fonografica.

 

La giovane musicista californiana, tra gli artisti musicali ospiti della novantaduesima edizione degli Academy Awards, si è esibita sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles, accompagnata al pianoforte da suo fratello Finneas.(Rockol)

La Federazione Internazionale dell’Industria Fonografica ha nominato il singolo “Bad guy” della 18enne popstar californiana come il “biggest global singles” del 2019. La canzone di Billie Eilish – estratta dall’album di debutto della cantante, “When we all fall asleep, where do we go?”, uscito il 29 marzo 2019 – ha conquistato la vetta della classifica “Global singles chart 2019” stilata da IFPI e resa nota oggi, 10 marzo

Billie Eilish – durante il segmento “In Memoriam”, un momento della notte degli Oscar dedicato alle personalità del mondo dello spettacolo e del cinema scomparse nel corso dell’anno passato – ha proposto dal vivo la cover di “Yesterday” dei Beatles mentre il maxi schermo posto sul fondo della scena, proponendo immagini e clip, ha reso omaggio a, tra gli altri, Agnes Varda, Doris Day, Peter Mayhew e Kobe Bryant.

 

Tra i vincitori: nelle nomination musicali trionfano Elton John e Hildur Guðnadóttir. Elton John è il vincitore del premio musicale più prestigioso agli Oscar 2020. Annunciato da tutte le parti come il candidato favorito per la vittoria finale, il cantautore inglese ha mantenuto le aspettative, prendendosi la statuetta con merito. Miglior colonna sonora invece per Hildur Guðnadóttir, che ha regalato a Joker una delle poche gioie della serata dei premi dell’Academy.

Condividi

Lascia una risposta