I Rolling Stones hanno annunciato le date del tour estivo

0

I Rolling Stones hanno definito le date della tournèe estiva del No Filter Tour: toccherà anche Dublino, Edimburgo, Praga e altre città per 11 eventi totali.

TUTTE LE DATE IN FONDO LA PAGINA

I Rolling Stones affronteranno la strada quest’estate per una serie di concerti in tutto il Regno Unito e in Europa, a partire dal 17 maggio con uno spettacolo al Croke Park, a Dublino. i veterani del Rock che sono apparsi per la prima volta nel Regno Unito al British Summer Time all’Hyde Park di Londra nel 2013 – terranno cinque date in tutto il paese quest’estate. Il tanto atteso tour prenderà il via al West Ham’s London Stadium il 22 maggio, secondo The Sun.Mick Jagger, 74, Keith Richards, 74, Ronnie Wood, 70, e Charlie Watts, 76, si esibiranno all’Old Trafford, Manchester, il 5 giugno. Non sono previstiritorni in Italia per il momento.
17 MAY DUBLIN, IR CROKE PARK

22 MAY LONDON, UK LONDON STADIUM

5 JUNE MANCHESTER, UK OLD TRAFFORD FOOTBALL STADIUM

9 JUNE EDINBURGH, UK BT MURRAYFIELD STADIUM

15 JUNE CARDIFF, UK PRINCIPALITY STADIUM

19 JUNE LONDON, UK TWICKENHAM

22 JUNE BERLIN, DE OLYMPIASTADION

26 JUNE MARSEILLE, FR ORANGE VÉLODROME

30 JUNE STUTTGART, DE MERCEDES-BENZ ARENA

4 JULY PRAGUE, CZ LETNANY AIRPORT

8 JULY WARSAW, PL PGE NARODOWY STADIUM

«Non vedo l’ora di venire in tour in Europa questa estate» ha commentato il frontman «e di rivedere luoghi familiari e altri in cui non siamo mai stati.» Non ci sono ancora informazioni sui biglietti e prevendite, ma è probabile che arriveranno presto. Si parte da Dublino il 17 maggio, per poi toccare il 22 Londra, quindi giugno con un fittissimo calendario di date: il 5 a Manchester, il 9 a Edimburgo, il 15 a Cardiff, il 19 Twickenham, il 22 a Berlino, il 26 a Marsiglia, il 30 a Stoccarda. Due date anche a luglio, rispettivamente il 4 e l’8 a Praga e infine a Varsavia.  

A fine autunno Jagger ha pubblicato due tracce da solista. Sono  due nuove canzoni per il cantante che ha scritto le tracce in risposta all’ansietà  della mutevole situazione politica. “Abbiamo ovviamente molti problemi. Sono politicamente ottimista? … No.Ho iniziato a scrivere i due brani ad Aprile e ho voluto che fossero pubblicati subito”

le

Mentre componevo “England Lost”, immaginavo di collaborare al brano con un rapper britannico … Skepta è arrivato al momento giusto e mi sono innamorato fin da subito del suo lavoro”.

 

 

 

Condividi

Lascia una risposta