Ozzy Osbourne: donazioni per la ricerca sul Parkinson

0

Ozzy Osbourne ha annunciato di avere cancellato le date americane per motivi di salute. I concerti erano previsti dal 27 maggio ad Atlanta fino 31 luglio a Las Vegas:

Ozzy Osbourne si impegna a contribuire alla ricerca contro il Parkinson donando il 10% del profitto ricavato dal suo tour all’associazione umanitaria Michael J. Fox Foundation, dell’attore Michael J. Fox, anch’egli afflitto dal disturbo neurologico.(music-news)

La salute del rocker dei Black Sabbath è stata a dir poco precaria negli ultimi anni: dall’infortunio causato da una caduta in casa lo scorso febbraio alla polmonite, alla malattia di Parkinson, condivisa pubblicamente da pochi mesi, ma di cui è affetto dal 2003.

‘La merce esclusiva rimanente dei miei passati tour è ora disponibile online’, scrive Ozzy su Twitter. ‘Aprile è il mese #ParkinsonsAwarenessMonth dunque il 10% del ricavato di TUTTE le vendite andrà direttamente alla @MichaelJFoxOrg per la ricerca sul #Parkinsons (sic)’.

Capi di abbigliamento, libri, poster e altri accessori sono disponibili per la vendita.

La star di ‘Ritorno al futuro’ combatte contro la malattia dal 1991, ma l’ha resa pubblica nel 1998. Il rocker è afflitto da una variazione del disturbo, chiamato Parkin’s II, più lieve rispetto alla versione più progressiva della debilitante malattia neurologica.

05/05/2018 TBA, MEX – TBA

 

Condividi

Lascia una risposta