Cabine di registrazione nella doccia: Singing in the rain

0

 Aloft Hotels ha trasformato la doccia di alcuni suoi hotel europei in vere e proprie cabine di registrazione, dove gli ospiti potranno mettere alla prova  il loro talento vocale.

Cabine di registrazione per superstar della doccia (fonte AIGO.it)

Gli ospiti che normalmente danno sfogo alla propria passione musicale solo sotto la doccia, avranno la possibilità di entrare in cabine equipaggiate come sale di registrazione installate in proprietà selezionate del brand in tutta Europa.

Le cabine sfruttano appieno l’acustica della stanza imitando l’esperienza del canto sotto la doccia, ma sono completamente equipaggiate con attrezzature da studio impermeabili che possono essere utilizzate per cantare una canzone, registrarla, ascoltarla o condividerla.

Gli ospiti degli hotel Aloft a Londra, Bruxelles, Monaco e Kiev potranno accedere a questi speciali “studi doccia” durante il loro soggiorno in concomitanza con il concorso Project: Aloft Star 2018.

“Ogni anno incredibili talenti sconosciuti vengono scoperti grazie a Project: Aloft Star. Quest’anno faremo un ulteriore passo avanti grazie alla nuova partnership con Universal Music Group per supportare un maggior numero di musicisti emergenti”, ha dichiarato John License, Vice President Premium e Select Brands di Marriott International Europe. “Le docce per molti rappresentano un ottimo momento per  cantare, quindi ci siamo divertiti un mondo a lanciare queste cabine di registrazione utilizzando tecnologie innovative per incoraggiare ancora più superstar in erba a portare il loro talento vocale fuori dalle docce e sotto i riflettori”.

Aloft – l’hotel per gli artisti e gli amanti della musica

Gli Aloft Hotels sono situati in vivaci destinazioni musicali, accolgono musicisti itineranti con speciali tariffe scontate, offrono l’opportunità di utilizzare gratuitamente il bar W XYZ® come spazio per esibizioni e una guida pensata per i musicisti, con consigli su dove cenare a tarda notte dopo un concerto, il miglior studio di registrazione nelle vicinanze, dove acquistare stringhe di chitarra e molto altro.

Project: Aloft Star – Alla ricerca della prossima Star della musica

Il concorso europeo Project: Aloft Star fa parte della partnership globale tra Marriott International e UMG, che si è evoluta nel corso del tempo e che si focalizza sempre più sui talenti emergenti della musica. Gli aspiranti artisti per partecipare hanno presentato una canzone originale e coloro che supereranno il processo di selezione iniziale e le votazioni del pubblico, si esibiranno a novembre presso l’Aloft Hotel di Monaco di Baviera di fronte ad una giuria di esperti di cui fa parte l’artista Ambassador JP Cooper, famoso per le sue hit ‘September Song’ e ‘Perfect Strangers’. In palio la pubblicazione del proprio singolo con una delle etichette di UGM, la produzione di un video musicale e la consulenza degli executive di UMG.

 

 

Condividi

Lascia una risposta