Cher sta rimuginando sul primo concerto virtuale

0

Cher teme che non sarà mai in grado di restringere la sua scaletta per un potenziale concerto virtuale perché ha semplicemente “troppe canzoni”.

The Believe hitmaker sta valutando la possibilità di mettere in scena la sua prima mostra personale online in mezzo alla pandemia di coronavirus in corso, ma ha difficoltà a decidere quali tracce includere.

“Stavo pensando di fare un concerto virtuale .. Alcuni dei miei preferiti che erano Never Hits e altri che erano … insomma, tanti.”, ha postato su Twitter lunedì. ” Unico problema: ci sono troppe canzoni che ho cantato in 50 anni e passa”

Cher potrebbe essere stata ispirata a fare il grande passo virtuale dopo aver partecipato al concerto di raccolta fondi di We The People di domenica, tenuto per dare il via alle celebrazioni che precedono il giorno dell’inaugurazione di mercoledì.

Il cantante 74enne ha registrato un videomessaggio in cui salutava il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden, dicendo: “Sono così felice. Non posso dirti quanto sono felice”.

Definendo il leader democratico “l’uomo giusto per il lavoro giusto, al momento giusto”, ha aggiunto, “Sono così entusiasta. So che porterai il paese in una direzione straordinaria e so che ami tutti, perché è quello che sei. ”

Cher ha anche celebrato il ruolo storico del vicepresidente eletto Kamala Harris nell’amministrazione di Biden

 

Condividi

Lascia una risposta