Beatles: esce il video di “Here Comes The Sun”

0

La clip rientra nell’ambito dei festeggiamenti per il 50esimo anniversario della pubblicazione dell’album dei Fab Four “Abbey Road”. Anteprima

Giovedì 26 settembre verrà pubblicato il video di “Here Comes the Sun”, canzone inclusa nell’undicesimo album dei Beatles “Abbey Road”, che proprio il 26 settembre festeggia il 50esimo anniversario.

Il video della canzone scritta da George Harrison si gioverà di immagini prese dall’archivio della Apple Corps, oltre a filmati girati da Linda McCartney e forniti da Paul McCartney.

Sono trascorsi 50 anni da quando i Fab Four hanno preso l’ormai iconico passaggio pedonale “Abbey Road” per girare la copertina di quello che sarebbe diventato uno degli album più famosi di tutti i tempi.

Non c’era  “nessun manager, nessuno stilista” e la band finì così in fretta che “avevano 2-3 ore da uccidere prima dell’inizio della loro sessione di registrazione”.

Mal Evans, il roadie / riparatore / amico dei Beatles, ecco il suo diario di 50 anni fa. Andò con George allo zoo

50 anni fa oggi, i Beatles si è riunivano agli EMI Studios per uno dei servizi fotografici più prolifici della loro carriera”, ha twittato Abbey Road Studios. “Un poliziotto ha fermato il traffico mentre il fotografo Iain Macmillan ha scattato sei foto del gruppo che attraversava le strisce pedonali appena fuori dallo studio.”

View image on Twitter

Con il fotografo Iain Macmillan in equilibrio su una scala a pioli e un poliziotto che ferma il traffico  della strada, i Beatles attraversano avanti e indietro tre volte, guidati da John Lennon, seguito da Ringo Starr, Paul McCartney e George Harrison. Sono state scattate solo sei foto, con la quinta selezionata come copertina per il penultimo album in studio dei Beatles, Abbey Road, dal nome della strada alberata in cui si trovano gli studi. Rilasciato il 26 settembre 1969, Abbey Road non fu l’ultimo album dei Beatles, seguito da Let It Be nel 1970, ma fu l’ultimo che John, Paul, George e Ringo registrarono insieme come band.

 

 

Condividi

Lascia una risposta