I Daft Punk si sono sciolti dopo 28 anni

0

Il duo  francese composto da Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter hanno annunciato la notizia con un video, intitolato Epilogue.

Nella clip da otto minuti si vedono i due, come di consuetudine travestiti da robot, camminare in un deserto; dopodiché uno di loro si volta verso l’altro, rimuove la giacca di pelle da cui sbuca un detonatore che ne provoca l’esplosione. Il filmato, tratto dal loro film del 2006 “Electroma”, termina con una data: 1993-2021.

Kathryn Frazier, portavoce del gruppo, ha confermato la notizia, non fornendo ulteriori dettagli.

I musicisti hanno conosciuto la fama mondiale negli anni ’90 come parte di un movimento house francese, per poi mescolare il loro stile con elementi di disco, funk, rock, tecno e synthpop. Il primo album, datato 1997, conteneva hit come ‘Around the World’ e ‘Da Funk’.

Nel 2001 pubblicarono ‘Discovery’, ‘Human After All’ nel 2005 e nel 2013 ‘Random Access Memories’, album che conquistò cinque Grammy Awards, tra cui il premio di Record of the Year per ‘Get Lucky’, frutto della collaborazione con Pharrell Williams.

‘One More Time’, ‘Harder’, ‘Better, Faster, Stronger’, ‘Digital Love’ e ‘Instant Crush’ tra le altre canzoni più famose.

Nel 2016 i Daft Punk hanno collaborato anche con The Weeknd per ‘Starboy’ e ‘I Feel It Coming’.

Condividi

Lascia una risposta