Grammy Awards 2021 live registrati e show all’aperto

0

Sono state annunciate le nomination per la 63esima edizione dei Grammy Awards. Per la prima volta in assoluto, tutte le nomination ai Grammy 2021 per la migliore performance rock sono donne

I pre-Grammy Awards hanno rivelato un cast di tutto rispetto.

Tra i musicisti che si esibiranno da remoto sono attesi Haim, John Legend, Jhene Aiko e H.E.R..

L’evento virtuale sostituirà l’annuale gala “MusiCares’ Person of the Year” ed è stato implementato lo scorso novembre, quando gli organizzatori della kermesse – a seguito della pandemia di Covid-19 – hanno deciso di non selezionare la “Person of the Year” per il 2021.

La cerimonia, solitamente ospitata dal Microsoft Theater per quanto riguarda i premi minori  e Staples Center per la porzione di show che include le performance e l’assegnazione delle statuette più importanti, avrà luogo presso il Los Angeles Convention Center, l’ipotesi della platea è stata scartata per evidenti ragioni sanitarie. Solo una strettissima rappresentanza dei media sarà ammessa “in presenza” all’area dello show.

A dominare è Beyoncé con nove nomine, tra cui quella di “Record of the Year” per ‘Black Parade’ e ‘Savage Remix’, inciso con Megan Thee Stallion. (music-news)

‘Black Parade’ è in lizza anche per il premio di Canzone dell’anno, Migliore performance e Migliore performance R&B.

‘Black is King’, l’accompagnamento musical di ‘The Lion King – The Gift’, colonna sonora del remake de ‘Il Re Leone’, è in nomination per Best Music Film, mentre ‘Brown Skin Girl’ per la categoria di Best Music Video.

 

Candidatura anche come Miglior performance rap per ‘Savage Remix’.

Grazie alle nove candidature, Beyoncé è diventata l’artista femminile con più nomination della storia dei Grammy Awards, ben 79, di cui 24 vinti.

L’ex frontwoman delle Destiny’s Child raggiunge Paul McCartney nella classifica all time, ed è a una sola lunghezza dal marito Jay-Z e da Quincy Jones, 80 nomination a testa.

L’edizione 2021 degli Oscar della musica sarà a tinte rosa: Dua Lipa, Taylor Swift, Brittany Howard, Phoebe Bridgers, Fiona Apple, Jhene Aiko e Billie Eilish sono candidate per la conquista dei principali premi.

A condurre la cerimonia di premiazione, che si terrà il 31 gennaio 2021, sarà il comico Trevor Noah.

Deborah Dugan, CEO dei Grammy Awards, è stata messa in “congedo amministrativo” L’Accademia di discografica ha posto Deborah Dugan, suo presidente e CEO di soli sei mesi, in congedo amministrativo a seguito di un’accusa di cattiva condotta da parte di un dirigente dell’organizzazione.

 

Condividi

Lascia una risposta