Halsey colpita da un proiettile di gomma sparato dalla polizia

0

Brian May, Axl Rose, Adele e altri intervengono sulla morte di George Floyd e sulle proteste in USA

Halsey ha pubblicato una serie di post che descrivono dettagliatamente la sua esperienza con la polizia alla protesta di Los Angeles George Floyd, tra cui un infortunio ricevuto da un proiettile di gomma.halsey-protest-1590946797

Sono molte le celebrità che in questi giorni stanno intervenendo sulla vicenda della morte di George Floyd, l’afroamericano che ha perso la vita lo scorso 25 maggio dopo essere stato ammanettato e bloccato a terra da un poliziotto a Minneaopolis, in Minnesota. Oltre a Lady Gaga, Ben Harper, Madonna e molti altri, anche il chitarrista dei Queen Brian May, Axl Rose e Adele hanno condiviso in rete i propri pensieri sull’accaduto e sulle proteste in corso contro il razzismo negli Stati Uniti.

h

@halsey

fired rubber bullets at us. we did not breach the line. hands were up. unmoving. and they gassed and fired.

View image on Twitter

“[La polizia] ha sparato proiettili di gomma contro di noi. Non abbiamo violato la linea. Le mani erano alzate.

Brian May , riferendosi a  Nelson Mandela: “Ogni volta che vedo quel bellissimo volto di Nelson Mandela, mi ricordo cosa ha insegnato a noi, menestrelli fortunati seduti attorno a un fuoco durante un ritiro nella giungla vicino a Cape Town, mentre stavamo pianificando lo storico concerto 46664 al Green Point Stadium. Ci ha insegnato che cercare vendetta è una cosa malvagia e distruttiva, ma cercare giustizia è tutto.”

 

Recentemente Halsey si è esibita come parte del livestream a beneficio della Jersey 4 Jersey, raccogliendo fondi per privati ​​e aziende locali nel suo stato di origine colpite dalla pandemia di coronavirus.

Halsey ha regalato 100mila mascherine al personale sanitario di alcuni ospedali a Los Angels.

Il gesto altruista è rivolto a medici e infermieri che ogni giorno combattono in prima linea contro l’emergenza causata dal Covid-19.(music-news)

View this post on Instagram

Every single day I am in awe of the medical workers on the frontlines. Their determination, selflessness and empathy is the single greatest example of our capacity to love and survive as humans. I am beyond privileged to be self isolating in my home, without the fear and obligation of essential work employment. Without a sick family member to care for. A child to feed. A financial crisis to navigate. So I tried to find a real way to make a difference. I have acquired and purchased 100,000 FDA certified 3 ply masks (with the help of Orange International Inc who sourced the masks for me from a factory in Guangzhou, China) These masks will be distributed to Cedars-Sinai Medical Center, Providence Saint Joseph, LAC+USC Medical Center, and Martin Luther King Jr. Community Hospital; for the medical professionals and non medical hospital staff who are working to put a stop to this pandemic and help millions of strangers they will never meet. Please continue to stay home, if you can. If you are on the frontlines, my heart is with you. And I will be continuing the fight to help you get the support and resources you need. 🤍🤍🤍 I am eager to redirect you to @givedirectly – A non-profit that allows you a way to give direct cash payments to vulnerable households in at risk communities, most of whom are single mothers. I will be making a sizeable donation, and encourage you to help in any way that you can. Special thanks to @anthonytomasli and the Li family, @jasonaron, PS Business Management, @fedex, and all the contacts at the hospitals who made this possible.

A post shared by halsey (@iamhalsey) on

‘Ogni giorno nutro un timore reverenziale per gli operatori sanitari in prima linea’, ha scritto la cantante su Instagram.

‘La loro determinazione, l’altruismo e l’empatia sono il più grande esempio della nostra capacità di amare e sopravvivere come esseri umani’, ha commentato.

‘Ho il privilegio di isolarmi da sola nella mia casa, senza la paura e l’obbligo di un lavoro essenziale. Senza un membro della famiglia malato di cui occuparsi. Un bambino da nutrire. Una crisi finanziaria da affrontare. Così ho cercato di trovare un modo reale di fare la differenza’.

A corredo del posto, Halsey ha condiviso una foto delle scatole contenenti le maschere certificate dalla Food and Drug Administration (FDA), provenienti da una fabbrica di Guangzhou, in Cina.

Le maschere verranno distribuite in diversi ospedali della costa ovest tra cui il Cedars-Sinai Medical Center di LA.

‘Per favore, continua a rimanere a casa, se puoi’, ha aggiunto Halsey.

‘Se sei in prima linea, il mio cuore è con te. E continuerò a battermi per aiutarti a ottenere il supporto e le risorse di cui hai bisogno’.

Halsey devolverà anche una donazione all’organizzazione benefica Give Directly, che fornisce fondi alle famiglie bisognose.

 

Condividi

Lascia una risposta