Jimmy Page: dopo Robbie Williams attacca un altro vicino

0

Jimmy Page: dopo Robbie Williams, l’ex Led Zeppelin ora attacca un altro vicino di casa

Dopo la faida con un vicino di casa, la popstar inglese Robbie Williams, che si è trascinata per tre anni, ora l’ex chitarrista dei Led Zeppelin Jimmy Page, come segnala il Daily Mail, va in causa contro un altro vicino: Sir Harvey McGrath. 

Quest’ultimo, lo scorso 31 gennaio, Jimmy Page ha fatto richiesta al consiglio comunale per avere il permesso di poter installare quattro unità di condizionamento d’aria nel suo cortile e per riposizionare un muro così da consentirne l’installazione. Page si è fermamente opposto a questa richiesta, sostenendo che il rumore dei condizionatori andrebbe a disturbare il suo ‘sound workshop’.

In una lettera del 28 febbraio, il musicista ha infatti scritto che “per molti anni, oltre a godere l’edificio come parte della mia tranquilla casa, ho usato l’area laterale del primo piano della Tower House come laboratorio del suono in connessione con il mio lavoro musicale. Uso l’area per ascoltare e controllare le registrazioni e ciò esige la mia più completa concentrazione senza distrazioni derivanti da rumori e/o vibrazioni che giungano da altra fonte”.

Al momento, il consiglio comunale deve ancora dare una risposta riguardo la richiesta di Sir Harvey McGrat

Jimmy Page produce Yardbirds ’68 -vinile

E’ prevista l’ uscita di “Yardbirds ’68“, doppio Lp di inediti del 1968
Appare sul sito di Jimmy page la notizia della pubblicazione include diciotto tracce, otto delle quali registrare in studio: le rimanenti dieci sono frutto di riprese dal vivo effettuate all’Anderson Theater di New York nel marzo del 1968. “Yardbirds ’68” sarà disponibile in tre formati: CD, vinile e cofanetto deluxe.

Features18 tracks su doppio CD or doppio vinile
Sleeve notes from Jimmy Page, Chris Dreja and Jim McCarty
Booklet featuring photos by Chris Dreja and Jimmy Page
Mastered by John Davis
Produced by Jimmy Page
Available exclusively at JimmyPage.com
Signed Deluxe Edition

Condividi

Lascia una risposta