Neil Young pubblicherà 15 documentari online

0

Young ha interrotto il tour per dedicarsi a una serie di progetti video che saranno pubblicati in streaming.

Neil Young ha interroto il tour del 2019 – che avrebbe visto Neil Young sul palco insieme ai Crazy Horse per promuovere il loro nuovo album “Colorado” – per dedicarsi alla realizzazione di 15 documentari.(Fonte Rockol)

Il materiale sarà pubblicato sul “Hearse Theater, Neil Young Archives”, il sito che raccoglie materiale d’archivio del cantautore e che lo stesso Neil Young usa per comunicare con i fan.

Al momento non sono note le date di uscita dei filmati previsti, ma i 15 titoli saranno composti da un documentario sul nuovo album che si intitolerà “Colorado Sessions”; diversi filmati che ripercorreranno i tour dei Crazy Horse dal 1976 fino al 2014 e riprese effettuate durante sessioni in studio di registrazione, come una del 1971. l’elenco dei documentari di prossima pubblicazione, reso noto dall’artista:
Colorado Sessions
A Rusted out Garage (il tour dei Crazy Horse nel 1987)
Greendale Live (I tour dei Crazy Horse tra il 2002 e il 2003)
Alchemy (I tour dei Crazy Horse tra il 2012, 20013 e 20014)
Catalyst (Un live a Santa Cruz in California dove Young suonò diverse volte tra il 1975 e il1997)
Tokyo Budokan 76 (Uno spettacolo del 1976 in Giappone con i Crazy Horse)
London Odeon Hammersmith 76 (Uno spettacolo del 1976 ia Londra con i Crazy Horse)
Solo Trans (Neil Young nel 1983)
Stray Gators Harvest Sessions (Le sessioni di regitrazioni per “Harvest” nel 1971)
Greendale Live at Vicar Street (marzo 2003)
The Boarding House (Un’esecuzione acustica del 1977 al Boarding House club di San Francisco)
Silver and Gold (Il tour solista del 1999)
Stratford Shakespearean Theater 1971 (Un live acustico in Connecticut)
Solo BBC 1971 (Il live acustico per la BBC del 23 febbraio 1971)
Trans 2020 (Un film di Micah Nelson con le musice di Young)

Neil Young ha fatto rivivere Crazy Horse l’anno scorso per una serie di spettacoli teatrali di basso profilo in California. Erano le prime esibizioni del gruppo senza il chitarrista Frank “Poncho” Sampedro da quando è entrato nel 1975. “Ho 70 anni e ora sono in pensione e voglio restare a casa”, ha detto recentemente Sampedro a Uncut. “La gente dice, ‘Non è triste che tu non sia in Crazy Horse?’ Non la penso in questo modo. Sarò sempre nei  Crazy Horse. Sono una parte così importante di Crazy Horse come chiunque altro ci sia mai stato. ”

Young, poi, ha aggiunto che l’album uscirà quest’anno: «Spero che i fan possano divertirsi ascoltandolo, di sicuro noi ci divertiremo a registrarlo».
Recentemente, l’anno scorso, Neil Young ha pubblicato un album discografico dal vivo, “Songs For Judy”, il 30 novembre. “Songs For Judy” è in streaming

Get The Streaming Songs For Judy HERE

 

Condividi

Lascia una risposta