Bruce Springsteen torna negli stadi (in streaming)

0

 Bruce Springsteen è stato ospite del live dei Dropkick Murphys, un concerto benefico realizzato in un Fenway Park vuoto. Il video

I Dropkick Murphys, band roots-punk di Boston, sono una delle formazioni che già da soli potrebbero essere qualificate come assembramento (sono in 8). E venerdì sera la band è riuscita a mettere in piedi uno spettacolo con i fiocchi all’interno del Fenway Park, con l’aiuto di Bruce Springsteen. Regole di distanza rispettate, stadio vuoto, telecamere e la leggenda del rock di casa che si è unita allo show direttamente dallo studio di casa.

La band si è ‘spalmata’ su tutto il campo da baseball per suonare un full lenght set. Potete vedere il video qui sotto (la parte di Bruce inizia intorno a 2:14:00):

 

Springsteen  canta ‘Jersey Girl’  e ha eseguito anche ‘Land of Hope and Dreams’ insieme alla moglie Patti Scialfa per la maratona a favore del New Jersey Pandemic Relief Fund.

Subito dopo si sono esibiti e hanno parlato altri artisti e personalità del mondo dello spettacolo: da Jon Stewart, Jon Bon Jovi, Chris Rock e Stephen Colbert, a Halsey e Charlie Puth, che hanno suonato una cover del brano di Springsteen del 1973, Growin’ Up, al piano.

Verso la fine dell’evento, Springsteen e Scialfa sono tornati per eseguire l’amatissima versione del Boss di Jersey Girl, la canzone di Tom Waits del 1980.

The New Jersey Pandemic Relief Fund (NJPRF)ospiterà l’evento che sarà trasmesso dalla TV locale e,   radio, and online via Apple Music and E Street Radio e anche su  SiriusXM. a partire da mercoleì 22 aprile dalle 19 orario della costa EST.

 

 

Condividi

Lascia una risposta