Guarda Bono and the Edge eseguire “Stairway to Heaven”

0

Un tributo al devoto team di strada degli U2, che spesso suona il classico dei Led Zeppelin durante i soundcheck

“C’è un aspetto fastidioso di una band irlandese che deve essere detto”, dice Bono. “Ovunque tu vada nel mondo, qualunque sia il luogo che stai suonando, che si tratti dell’Olympia o della 3 Arena o del Madison Square Garden, entri nel locale ed è un grande momento, e sentirai una canzone che abbiamo detto, ‘ Non suoneremo mai e poi mai questo.

“Ed è vero,” Stairway to Heaven. “Questi professionisti credono di suonare così meglio della band. E sai, potrebbe essere vero. ” Il video presenta una resa troncata della canzone – la prima volta che l’hanno eseguita al di fuori di piccoli frammenti durante i loro spettacoli dal vivo. Robert Plant non ha più toccato la canzone dal concerto di reunion dei Led Zeppelin del 2007. Ha suonato numerosi classici Zeppelin quando ha suonato in tournée con Jimmy Page negli anni Novanta, ma “Stairway to Heaven” non è mai entrato

Gli U2 hanno trascorso le ultime settimane a concentrarsi sul lancio del loro canale U2 X-Radio SiriusXM, ma Bono e Edge si sono presi una pausa per onorare la band di strada da molto tempo con una resa acustica di “Stairway to Heaven”, che hanno pubblicato su YouTube. (rolling stone)

U2. Scioglimento in vista -Queste le dichiarazioni di Bono

“Siamo stati sulla strada per un po’ di tempo. Lo stiamo facendo da 40 anni e questi ultimi quattro anni sono stati davvero qualcosa di molto speciale per noi…ora andiamo via…”.

 

Lo scioglimento potrebbe essere temporaneo avanti nel tempo fino agli anniversari delle uscite degli album “Boy” (1980) e “Achtung Baby” (1991) che la band di Dublino difficilmente mancherà di festeggiare in qualche maniera.

In un’intervista rilasciata al Times lo scorso ottobre, Bono aveva dichiarato:

“Non posso più fare tutto quello che facevo prima durante i concerti. Nei tour precedenti potevo incontrare un centinaio di legislatori o altre personalità politiche tra uno spettacolo e l’altro ora so che non posso più farlo.”Non sono in pochi a pensarlo dati i recenti problemi di salute del frontman irlandese. 

E alla domanda se ci potesse essere un altro tour dopo questo all’orizzonte, Bono, dubbioso, ha risposto:

“Non lo so. Non credo però Non do nulla per scontato”.

 

 

 

Condividi

Lascia una risposta